Fabrizio Corona: 'Io come Padre Pio'

Fabrizio Corona si rivede nel santo di Pietralcina.

fabrizio_corona_instagram_2018.jpg

Tornato ufficialmente a lavorare dopo il via libera dal tribunale, Fabrizio Corona ha cominciato a seminare interviste e foto social a cedenza quasi quotidiana. Intercettato da ArtsLife, l'ex re dei paparazzi ha osato addirittura paragonarsi ad un santo.

«Chiedeva soldi a tutti, benestanti e non, per costruire l’ospedale più all’avanguardia d’Europa. Era un ambizioso e ha lottato contro tutti. Lo ripeto, io mi rivedo in lui, pur se in forma diversa». «Sono diventato un santo. Basta vita mondana. Nei locali vado solo se mi coprono d’oro».

Dietro le sbarre Corona è diventato un devoto del santo di Pietralcina, tanto dall'acquistare una banconota con il volto di Padre Pio ideata dall'artista Alessandro Giorgetti.

«In carcere avevo letto su una rivista che c’erano queste banconote col volto del santo e ne sono rimasto colpito. E mi hanno emozionato le motivazioni che hanno spinto l’artista a volerle creare.​ Quando l’ho incontrato ho provato una sensazione indescrivibile nel vederle dal vivo. Oggi sento che mi rappresentano appieno e ringrazio il Maestro Alessandro Giorgetti per averle concepite».

Sangre. @unocashmere

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) in data:


  • shares
  • +1
  • Mail