Alessandro D’Amico su Alex Migliorini: 'Il sesso non funzionava' - la replica dell'ex tronista

Alessandro D’Amico è tornato a parlare della storia d'amore con Alex Migliorini, conclusa dopo solo 3 mesi.

alex-migliorini-alessandro-d-amico.jpg

E' finita nel giro di 3 mesi la storia d'amore tra Alessandro D’Amico e Alex Migliorini, coppia nata a Uomini e Donne. Un trono gay presto imploso, con immancabili polemiche e dichiarazioni.

L'ultima, rilasciata da Alessandro su Nuovo Tv, ha fatto non poco rumore, avendo abbracciato la sfera più intima e privata della coppia. Quella sessuale.

'All’inizio non ho dato importanza al sesso. Ma poi ho capito di non poter minimizzare certi aspetti che non funzionavano e che hanno influito sulla decisione di chiudere. Anche nel sesso io sento il bisogno di sentirmi protetto. Sentivo di non avere accanto una persona decisa. Gli manca la stabilità dell’uomo maturo, con una vita, un lavoro, una vera realizzazione. Per me tutte cose fondamentali in un rapporto di coppia. A Uomini e Donne era tutto bellissimo, enfatizzato dal pubblico, dagli applausi. Una volta usciti dal programma ero così felice di averlo accanto da non riuscire a frenare l’entusiasmo. Di lì a poco siamo andati a vivere insieme, saltando passaggi importanti. La nostra vera conoscenza in realtà era appena cominciata. Non volevo che il rapporto dipendesse dalla favola mediatica. A Milano, poi, eravamo entrati in un giro di amicizie superficiali: odiavo quel contorno fatto di apparenza e di parole vuote'. ' Mi hanno accusato di aver strumentalizzato Alex, ma non è così: mi sono messo con lui perché ero convinto di amarlo. Siamo andati a vivere insieme quasi subito, ora posso dire che era troppo presto. Quando ho capito che si trattava di una bella amicizia, gliel’ho detto. Ho rispettato i suoi sentimenti: non sono stato falso'.

Parole che hanno presto suscitato la reazione di Alex, tramite social alquanto diretto nell'inevitabile replica.

'Ho imparato che le partenze sono come i nuovi inizi, fai un bel RESET e ricominci da te stesso. Così come le assenze e i silenzi contano quanto le presenze e le parole urlate. Perché chi non hai accanto non vuole esserci e ciò che non viene detto è perché non è sentito. Ho imparato anche che gli amori possono arrivare all’improvviso e finire in una notte e che chi rischia non perde nulla ma chi non rischia non vince mai. Ma soprattutto ho imparato che il tempo è un gran galantuomo: mette tutti al proprio posto, ogni re sul suo trono e ogni pagliaccio nel suo circo. E che le vere verità non sono mai quelle sparate ai quattro venti per ripulirsi la coscienza, per clamore e desiderio di visibilità, ma sono racchiuse in un principio tanto vero quanto indiscutibile: se non ami non accampi scuse, non menti e non ti arrampichi su specchi troppo scivolosi. Ecco perché a volte è meglio mettersi comodi, aspettare, lasciare passare il “peggio” e dopo rialzarsi per dare il meglio di noi stessi... ALTROVE. #anchemeno #reset #eyes #partenze #nuoviinizi #time #myself #rischiare #picoftheday #photography #man'.

Alla prossima intervista, magari doppia in stile 'Le Iene', per una nuova puntata.

Ho imparato che le partenze sono come i nuovi inizi, fai un bel RESET e ricominci da te stesso. Così come le assenze e i silenzi contano quanto le presenze e le parole urlate. Perché chi non hai accanto non vuole esserci e ciò che non viene detto è perché non è sentito. Ho imparato anche che gli amori possono arrivare all’improvviso e finire in una notte e che chi rischia non perde nulla ma chi non rischia non vince mai. Ma soprattutto ho imparato che il tempo è un gran galantuomo: mette tutti al proprio posto, ogni re sul suo trono e ogni pagliaccio nel suo circo. E che le vere verità non sono mai quelle sparate ai quattro venti per ripulirsi la coscienza, per clamore e desiderio di visibilità, ma sono racchiuse in un principio tanto vero quanto indiscutibile: se non ami non accampi scuse, non menti e non ti arrampichi su specchi troppo scivolosi. Ecco perché a volte è meglio mettersi comodi, aspettare, lasciare passare il “peggio” e dopo rialzarsi per dare il meglio di noi stessi... ALTROVE. #anchemeno #reset #eyes #partenze #nuoviinizi #time #myself #rischiare #picoftheday #photography #man

Un post condiviso da Alex Migliorini (@alexmigliorini_95) in data:


  • shares
  • +1
  • Mail