Grande Fratello, Francesca Rocco a Verissimo: "In crisi con Giovanni. Stanca di questo momento della mia vita"

L'ex gieffina è stata intervistata da Silvia Toffanin.

francesca-rocco.jpg

Francesca Rocco, nota anche con il soprannome Chicca ai tempi della sua partecipazione al Grande Fratello, è stata intervistata da Silvia Toffanin durante la puntata di Verissimo andata in onda ieri, sabato 24 marzo 2018, su Canale 5.

Francesca Rocco, durante la sua esperienza nella Casa, ha conosciuto il suo compagno Giovanni Masiero da cui ha avuto la figlia Ginevra. Francesca ha ammesso che, con Giovanni, è in corso un periodo di crisi. Con queste prime dichiarazioni, la 34enne nata a Legnano ha parlato soprattutto di differenze caratteriali venute fuori col passare del tempo:

In questo momento, sento che ho bisogno di riprendere in mano la mia vita. Abbiamo affrontato il problema con Giovanni e anche lui è d’accordo con me. C’è questo periodo particolare che stiamo attraversando e lui ovviamente dice che ci vuole impegno da entrambe le parti, non è semplice, ci vuole tempo. Litighiamo, sono venute fuori delle differenze caratteriali, lui è un tipo di persona riservata, che gli piace stare per conto suo, io, invece, amo stare in mezzo alla gente, questa cosa a volte ci porta a discutere.

Francesca Rocco e Giovanni Masiero, stando sempre alle dichiarazioni ascoltate ieri, hanno anche pensato di separarsi ma non hanno mai preso una decisione definitiva in merito:

Ci sono state notti in cui lui dormiva sul divano perché andavamo a letto arrabbiati. Abbiamo pensato che separarci potesse servire ma non lo abbiamo mai fatto. Devo iniziare a stare bene con me stessa, più spensierata, più felice e poi posso anche stare bene con lui.

Francesca Rocco non ha trattenuto le lacrime durante l'intervista e ha manifestato la voglia di reagire. La Rocco ha voluto precisare che Giovanni è un ottimo padre:

Sono stanca di vivere questo momento della mia vita, stanca di non essere me stessa, ho bisogno di stare bene con me stessa. Ginevra viene prima di tutto, ma parlarne mi fa bene però è dura. Dormo poco, al mattino cerco di fare tanto per tenere la mente libera a non pensare. La cosa che mi fa stare bene è Ginevra, è lei, e anche vedere Giovanni con lei è spettacolare, devo dire che come padre è perfetto.

  • shares
  • +1
  • Mail