Sharon Stone difende James Franco dalle accuse di molestie

James Franco ancora nella bufera per le accuse di molestie.

MOROCCO-CINEMA-MARRAKECH-STONE

Vinto il Golden Globe James Franco è sparito dalle scene, a causa di alcune accuse di molestie sessuali che l'hanno letteralmente travolto. Il divo di 'The Disaster Artist', che i maligni ritengono 'escluso' dagli Oscar proprio a causa di quelle accuse, è stato difeso da Sharon Stone, infastidita da quell'ipocrisia tutta hollywoodiana che tende a 'processare' attori e registi su giornali e siti.

«Sono scioccata da questa cosa che sta succedendo a Franco. L'ex fidanzata ha detto di essere rimasta offesa dal fatto che lui le chiese di fargli del sesso orale, anche se si frequentavano, e ora lui viene rappresentato come un cattivo ragazzo». «Devo dire di aver lavorato con lui, lo conosco, è una persona carinissima, gentile, dolce, elegante, un brav'uomo. Sia professionalmente che come amico. Sono assolutamente scioccata da tutto questo».

Apparso al The Late Show ad inizio gennaio, Franco aveva provato a difendersi da quelle accuse, esplose la notte dei Golden Globe dopo aver indossato la spilletta del movimento #MeToo sul red carpet.

"Ero molto emozionato quella sera e ho indossato quella spilla perché sostengo completamente il movimento". "Sono apparse molte cose su Twitter, non le ho lette tutte ma ne ho sentito parlare". "Non ho idea di quello che posso aver fatto ad Ally Sheedy, non è successo nulla con lei se non il fatto che ci siamo trovati bene entrambi". "Ho un grande rispetto per lei e non ho idea del perché sia così arrabbiata. Poi ha cancellato il tweet, non posso certo spiegare le cose al suo posto. Riguardo alle altre, nella mia vita sono sempre stato orgoglioso di essermi sempre preso la responsabilità per le cose che ho fatto e farò di tutto perché sia sempre così anche in futuro. Lo faccio ogni volta che so che c’è qualcosa di sbagliato che va cambiato. Per me questo è un dovere. Le cose che hanno scritto su Twitter non sono precise, ma io sostengo completamente le persone che hanno il coraggio di tirare fuori la propria voce perché magari in passato non hanno avuto l’opportunità di farlo. Quindi non sarà certo io a zittirle. Anzi credo sia un’ottima cosa e continuerò a sostenerla".

Da allora Franco ha preferito tacere, eclissandosi. Ad accusarlo di molestie, sui social, le attrici Ally Sheed, Violet Paley e Sarah Tither-Kaplan.

Fonte: DigitalSpy

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail