Uomini e Donne, Claudio Merangolo: "Alex e Alessandro? Chi si somiglia, si piglia"

Il corteggiatore è stato intervistato dal sito Isa e Chia.

claudio-merangolo.png

Claudio Merangolo è stato uno dei protagonisti del trono di Alex Migliorini, il secondo tronista gay nella storia di Uomini e Donne, il programma condotto da Maria De Filippi, in onda da lunedì a venerdì su Canale 5.

Claudio, arrivato fino alla puntata finale del trono di Alex, non è stato scelto dal tronista che gli ha preferito l'altro corteggiatore giunto fino alla puntata della scelta, Alessandro D'Amico.

La puntata della scelta di Alex è andata in onda ieri, lunedì 27 novembre 2017. Claudio Merangolo, quindi, ha potuto commentato pubblicamente quanto successo e l'ha fatto, rilasciando un'intervista al sito Isa e Chia.

Claudio ha esordito, svelato i motivi per i quali è rimasto colpito da Alex, sottolineando anche l'episodio in cui i due ragazzi ebbero un contatto su Facebook l'anno scorso:

Alex è indubbiamente un bellissimo ragazzo quindi non ti nascondo che quella è stata la prima cosa che mi ha colpito di lui. Mi è sembrato piccolo ma magari con quel qualcosa in più. Mi piacevano tanto la sua dolcezza, i suoi occhi e la sua emotività. L'anno scorso mi aveva scritto su Facebook, tutt’oggi continuo a chiedermi il perché di quel gesto...

Il corteggiatore, sostanzialmente, si mostra fiero del percorso svolto con Alex Migliorini nonostante i loro continui alti e bassi:

E’ stato un percorso altalenante ma vero. Tra me e Alex c’era empatia, dolcezza ma anche testardaggine e incomprensioni. Mi faceva arrabbiare il suo non esporsi completamente e il suo incartarsi. Quando ero con lui stavo bene, ero me stesso e non avevo timore di mostrarmi per ciò che sono, mi faceva stare bene.

Claudio, però, non nasconde nemmeno la perplessità davanti alle motivazioni di Alex che, al momento delle poltrone rosse, gli ha detto che, se avesse dovuto scegliere solo con la testa, avrebbe scelto lui:

Io ero un pezzo di ghiaccio. Alex mi accarezzava le mani, sostenendo di dover fare una scelta di cuore e non di testa e giuro che in quel momento avevo una confusione in testa che non ti so spiegare... Cioè, io sarei stata la scelta di testa? Ad ogni modo, alla fine ha virato verso Alessandro e, che dire, chi si somiglia, si piglia! Sono diversi o forse no. Non so neanche se potrebbero durare, questo sta a loro e alla loro credibilità.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 25 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO