Riccardo Scamarcio su Harvey Weinstein: 'le attrici abusate avrebbero dovuto parlare prima'

Riccardo Scamarcio contro chi sta massacrando Harvey Weinstein.

Actor Riccardo Scamarcio arrives at the Marrakech International Film festival, on December 9, 2016 in Morocco. / AFP / FADEL SENNA        (Photo credit should read FADEL SENNA/AFP/Getty Images)

Sono parole che faranno rumore, quelle dedicate da Riccardo Scamarcio al 'caso Harvey Weinstein'. Uno scandalo che sta travolgendo Hollywood, con decine d'attrici molestate dal potentissimo produttore nel corso degli ultimi 30 anni. Tra le tante anche la nostra Asia Argento, da molti accusata di aver approfittato di quella 'relazione' con Harvey per fare carriera.

Intervistato nel corso della trasmissione "Un giorno da pecora", su Radio 1, Scamarcio si è lasciato andare a opinioni alquanto discutibili.

"Della vicenda, la cosa che mi sembra più triste è che il popolo vuole il sangue e la stampa glielo fornisce. Le reazioni di chi ha preso le distanze dai comportamenti di Weinstein, certamente e assolutamente condannabili, in questo momento mi sembrano altrettanto sgradevoli. Ci sono artisti che parlano adesso e che comunque hanno fatto la loro carriera". Se avrebbero dovuto parlare prima? Sì. Col senno di poi possiamo dire quello che vogliamo. Ora lo stanno massacrando e ora giù tutti a massacrarlo e non si capisce che dietro c'è un uomo che ha una patologia, che si è comportato in maniera deplorevole ma che rimane un essere umano. Ora massacrarlo come sta facendo il New York Times, che si erge a beniamino della giustizia..."

Le donne molestate, in sostanza, avrebbero dovuto parlare prima, come se fosse davvero così semplice rivelare un abuso da parte di un gigante dell'industria cinematografica in un ambiente che è da sempre particolarmente chiuso in se' stesso e omertoso. Scamarcio, che ha appena girato Loro, nuovo film di Paolo Sorrentino, è infine tornato sulla storia d'amore conclusa con Valeria Golino.

"Sono disposto a dire molto poco, perché il privato ovviamente deve rimanere tale. Le cose più belle che ci siamo detti ce le siamo dette nel privato e rimarranno intime".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO