Fabrizio Corona, parla la fidanzata Silvia: "È un detenuto modello, quest'estate per lui non ho fatto vacanze"

"Lo descrivono come un soggetto pericoloso, ma aiuta tutti e sta scrivendo anche un libro"

provvei.png

Fabrizio Corona ha cambiato di nuovo look e atteggiamento. Dopo altri quattro mesi di carcere, arrivati dopo l'ultima condanna del giugno scorso, è apparso con i capelli rasati a zero, a bordo di un furgone blindato per un controllo in ospedale, e con il volto scavato per un mese di sciopero della fame. Dentro di lui, rabbia e delusione. Ma fuori, ad aspettarlo, c'è il suo 'ragnetto', la sua fidanzata, Silvia Provvedi, 'metà' del gruppo Le Donatella (con la sorella gemella Giulia), che nonostanta abbia 20 anni in meno del re dei paparazzi, è al suo fianco da tempo e continua a sostenerlo.

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) in data:

Silvia si è confidata con il settimanale Oggi:

È stato un anno duro, ma siamo ancora in piedi, stiamo cominciando a rinascere, vediamo la luce in fondo al tunnel e sappiamo che presto tutto si risolverà. I giudici restituiranno la libertà a Fabrizio e allora potremo valorizzare il nostro legame che è fortissimo e realizzare i nostri progetti che sono grandi

Silvia a soli 23 anni conosce tutto dell'esperienza di Fabrizio in carcere: la cella divisa con altri quattro, gli stracci bagnati in testa l'estate per resistere al caldo, il freddo delle notti invernali. Lei non ha fatto un solo giorno di vacanza quest'estate, è rimasta con la madre e il figlio di Fabrizio, Carlos, per aiutarlo a mantenere l'equilibrio:

È un detenuto modello. Gli hanno anche affidato dei ragazzi da seguire come tutor, fa un sacco di cose, scrive tantissimo e ha quasi finito un libro su quest’anno di galera

Silvia continua a rimanere vicina al suo uomo, quindi, sperando che prima o poi quest'incubo finisca.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 597 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO