Ben Affleck chiede scusa a Hilarie Burton, vj di Mtv da lui molestata nel 2003 - ma spuntano nuove accuse

Ben Affleck travolto dalle accuse di 'molestie'.

Ben Affleck

Lo scandalo Harvey Weinstein, produttore hollywoodiano accusato di aver molestato decine di attrici nel corso degli ultimi 30 anni (compresa la nostra Asia Argento), rischia seriamente di allargarsi. Tra i tanti che hanno preso le distanze da Harvey nelle ultime ore anche Ben Affleck, suo amico di lunga data che ha pubblicamente condannato i comportamenti di Weinstein. Non l'avesse mai fatto.

Dal passato di Ben sono infatti emersi comportamenti alquanto discutibili, presto rimabalzati sui social. Hilarie Burton, vj di Mtv, ha ricordato di essere stata palpeggiata al seno proprio dal divo premio Oscar, nel lontano 2003 durante una puntata di TRL. Il video incriminato da lei cinguettato è presto diventato virale, obbligando Affleck a delle tardive scuse pubbliche.

"Mi sono comportato in modo non appropriato nei confronti di Miss Burton e le rivolgo le mie scuse più sincere".

Tutto finito? Nient'affatto. Dal web è infatti riemerso una vecchia intervista in cui Affleck afferra ripetutamente e forzatamente la giornalista Anne-Marie Losique, stringendola a se' visibilmente controvoglia, mentre la makeup artist Annamarie Tendler‏, sempre via Twitter, ha chiesto altre scuse. Ben, a suo dire, le avrebbe infatti palpato il didietro durante i Golden Globe del 2014.



MTV TRL Uncensored Cold Open from steven beal on Vimeo.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO