Grande Fratello Vip 2017, Marco Predolin concorrente (scheda e video)

Tutto quello che c'è da sapere su Marco Predolin, concorrente del Grande Fratello Vip.

marco-predolin.jpg

Marco Predolin, conduttore televisivo e radiofonico, sarà uno dei concorrenti della seconda edizione del Grande Fratello Vip, in onda da lunedì 11 settembre su Canale 5 con la conduzione di Ilary Blasi e Alfonso Signorini.

Classe 1951, Predolin ha cominciato a lavorare nel mondo dello spettacolo all'età di venticinque anni, come speaker radiofonico. Ma il successo è arrivato all'inizio degli Anni Ottanta, quando è diventato un volto delle reti Fininvest (oggi Mediaset): M'ama non m'ama, Il gioco delle coppie, Una rotonda sul mare sono stati i suoi programmi di maggior successo. "Non stavo bene in quell'ambiente. Tant'è che nel 1990 lascio la televisione di mia spontanea volontà. Da folle, qual ero, io dico: 'No, grazie, basta. Non è il mio ambiente'. Lì mi sono dovuto scontrare con una realtà: o fai parte del sistema o non ne fai parte", ha dichiarato in seguito.

Il conduttore è stato, a suo discapito, protagonista di una leggenda metropolitana. "'Avrà preso l'Aids', hanno cominciato a dire. E' diventata una leggenda metropolitana, sempre più forte finché 'Predolin non muore di Aids'. Sono le cattiverie del dorato mondo dello spettacolo". Nel 2004 è tornato in tv grazie al reality La Talpa, dove 'interpretava' proprio il ruolo della talpa, e nel 2010 ha aperto un ristorante a Porto Rotondo (ancora in attività).

Dal 2016 è entrato a far parte della squadra di Rtl 102.5 e Radio Zeta come speaker.

Marco Predolin | GF Vip 2017 | Dichiarazioni

E ora si rimette in gioco come concorrente del GF Vip. Nei giorni scorsi ha parlato di questa esperienza al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni:

"Partecipo per guadagnare, fa parte del mio lavoro. Porterò nella Casa lo stretto necessario. Mi mancherà la solitudine. Mi spaventano la convivenza forzata con persone che non conosco e la maleducazione, detesto le discussioni e i litigi e mi preoccupa il fatto di non riuscire a dormire abbastanza. Il mio contributo sarà sia morale che materiale, una cosa che mi piace fare in Casa è cucinare. Agli altri inquilini darà fastidio la chiarezza. Apprezzeranno lo spirito di adattamento e la praticità, inoltre sono una persona onesta, anche se ammetto di essere un po' pigro".

  • shares
  • +1
  • Mail