Uomini e Donne, Tina Cipollari: "I figli tifano per me contro Gemma"

Tina Cipollari non lascia Uomini e Donne

Anche Tina Cipollari, protagonista indiscussa di Uomini e Donne, vive le ansie di una comune mamma. Come confessato, al settimanale Diva e Donna, in edicola questa settimana, la vulcanica vamp della trasmissione di Maria De Filippi, sta attraversando un periodo assai delicato per via del passaggio del figlio Mattias dall'età dell'infanzia all'adolescenza:

Sono una mamma apprensiva, protettiva e timorosa, tanto più che ora con Mattias cominciano i problemi legati alla crescita, chiede di uscire da solo ed io sono preoccupata come tutte le mamme. Ma sono anche allegra, leggera, il papà mi rimprovera di essere troppo permissiva ma cerco solo di far capire loro le cose in modo non autoritario, senza ripeterle mille volte. E poi sono presente: Uomini e Donne non mi impegna tutti i giorni.

I tre figli, nell'eterna lotta tra lei e Gemma, fanno ovviamente il tifo per la madre:

Poco, perché escono dalla scuola alle 17. Comunque tra me e Gemma tifano per me e Mattias mi dice che cono un po' severa con i vecchietti della trasmissione. Io ribatto che sono tremendi, ma lo diciamo ridendo. Non mi vedono come una donna della tv, li porto a fare sport, a scuola...

La Cipollari conferma, in maniera categorica, di non aver alcuna intenzione di lasciare Uomini e Donne:

Quel programma è casa mia, sono nata lì e ho intenzione di rimanerci. Con Maria non ci sono mai stati screzi e quando faccio altro mi assicuro che non interferisca con la mia posizione lì dentro.

In quest'ottica, la scelta di prendere parte a Selfie - Le cose cambiano in qualità di giurata:

Mi diverto e ho stima di Simona Ventura. Sono cambiati un po' di personaggi: Iva Zanicchi è stata una scoperta, una donna travolgente, Platinette il mio idolo.
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO