Selvaggia Lucarelli: "Alba Parietti non mi saluta dietro le quinte", poi litigano su Facebook

"Alba, non stai bene. Fidati". Ennesima lite tra le due.

lucarelli-parietti.jpg

Ennesima lite tra Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti. La giurata e la concorrente di Ballando con le stelle si tirano bastonate in tv, ma non si risparmiano neppure altrove. "Il nostro rapporto? Nessuno, anche perché Alba dietro le quinte non mi saluta nemmeno - ha dichiarato Selvaggia al settimanale Novella 2000 -. E pensare che lo scorso anno mi aveva mandato dei messaggini durante la diretta di Ballando scrivendomi 'brava' per poi farmi i complimenti per il mio stile, perché a suo dire ero l’unica voce fuori dal coro. Ma quest’anno, che è lei a ballare, mi preferirebbe 'nel coro'".

La discussione, poi, si è fatta accesa su Facebook. La Parietti ha annunciato una denuncia per un presunto stalker e la Lucarelli ha colto la palla al balzo per puntualizzare: "Comprendo il tuo dramma. È davvero fastidioso e frustrante subire l'ossessione di qualcuno. Ti posso [...] suggerirti di liberarti tu per prima delle tue ossessioni evitando per esempio di mandare messaggi del genere a persone che scrivono sulla bacheca di Ballando con le stelle (si riferisce ad un messaggio inviato dalla concorrente ad un utente di Facebook, ndr). Sai com'è, lamentarsi di subire l'ossessione altrui, praticando quella per qualcun altra è abbastanza esilarante. Non ho fake con cui scrivo di te altrove (anche perché questa ragazza mi scrive dal 2012), prenditi qualche goccina calmante e rilassati".

"Questa signorina non esiste", ha risposto la Parietti, insinuando che sia un fake creato dalla giurata. "Non solo non esiste ma tu continui a pubblicare conversazioni private. E questo è punibile per legge, informati. Io continuo a pensare esattamente ciò che ho scritto. Non mi fai cambiare opinione [...] La posta privata, sopratutto scritta a una persona non identificabile, è una questione strettamente privata. Sei tu che devi smettere di pubblicare conversazioni private tagliandole a tuo uso e consumo. Quella risposta l'ho data esattamente perché sapevo tu l'avresti pubblicata. Portami la persona a cui appartiene quel fake. E piantala di renderti ridicola con posta privata pubblicata e tagliata [...] Tutti conoscono le tue abitudini... la tua reputazione ti precede [...] Vogliamo parlare delle denunce che hai? Lascia perdere, accetta per una volta un amichevole consiglio da una che denunce per diffamazione in 40 anni di straordinaria carriera non ne ha avuta mezza".

"Alba, non stai bene. Fidati - ha replicato quindi Selvaggia -. Ma lo dico con affetto. Sei affetta da grosse manie di persecuzione. Molto grosse. Io e il mio fidanzato ti salutiamo con affetto, se vuoi trovare questa ragazza scrivile, incontratevi e chiaritevi. Sono certa che non esiterà. Per il resto, mi auguro che tu esca da questo brutto loop in cui ti sei infilata perché ne esci come psyco. Baci".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 58 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO