Fabio Basile: "Dopo la medaglia d'oro a Rio, vorrei recitare in Gomorra. La mia fidanzata Sofia? E' la ragazza giusta"

Il judoka è stato intervistato dal settimanale Chi.

fabio-basile.jpg

Fabio Basile, il judoka piemontese entrato nella storia dello sport italiano per aver conquistato la 200esima medaglia d'oro olimpica per quanto riguarda gli azzurri, ha concesso un'intervista al settimanale Chi.

Il judoka nato a Rivoli, paese in provincia di Torino, nel 1994, pugliese di origine, ha anche posato insieme alla sua fidanzata Sofia Petitto, anche lei judoka.

Dopo essere diventato un sex symbol alla velocità della luce grazie alla sua impresa di Rio 2016, Fabio Basile non disdegnerebbe ora un'esperienza anche nel mondo dello spettacolo. Basile, infatti, è un fan della serie tv cult Gomorra:

Il mio sogno? Quello di lavorare in "Gomorra". Ma non perché nella vista vorrei fare il camorrista, la serie mi piace per come è recitata. Conosco a memoria le battute di Genny Savastano, mi ha fatto i complimenti anche Salvatore Esposito, l'attore che lo interpreta.

Successivamente, Fabio Basile ha pensato bene di liberarsi anche di qualche sassolino dalle scarpe. Negli ultimi anni, infatti, Basile ha incontrato non poche difficoltà a causa della scarsa fiducia nei suoi confronti. L'arrivo di un nuovo direttore tecnico ha stravolto la situazione. Alla fine, Basile ha quasi "ringraziato" i suoi detrattori:

E pensare che non volevano che andassi alle Olimpiadi. Per tre anni, in Nazionale, non sono stato chiamato per nessuna gara valida per le qualificazioni. Poi è arrivato il nuovo direttore tecnico, Kiyoshi Murakami e qualcosa è cambiato. Dopo la vittoria volevo dire: "Non avete capito un c...", a chi non credeva in me, ma se non avessi avuto questo stimolo non so se avrei vinto.

Parlando della sua fidanzata Sofia, infine, Fabio Basile sente di aver trovato l'amore della sua vita, nonostante sia un ragazzo ancora molto giovane. Nonostante le tentazioni, oggi che è diventato un personaggio pubblico, Basile le ha giurato fedeltà assoluta:

E' il mio amore. Anche se ho solo 21 anni non importa: quando trovi la ragazza giusta è quello il momento. E sono molto geloso. Io sex symbol? E vabbuò, guardare ma non toccare. Non ho tentazioni. E sono uno di cui ti puoi fidare: non ho mai tradito la parola data.

Foto | © Chi

  • shares
  • +1
  • Mail