Carla Fracci a Domenica Live: "Virginia Raffaele? Imitazione straordinaria. L'ho vista come un omaggio a me"

La ballerina è stata intervistata da Barbara D'Urso.

carla-fracci-domenica-live.jpg

Carla Fracci, la più celebre danzatrice classica italiana, prima ballerina della Scala di Milano, è stata intervistata da Barbara D'Urso, durante la puntata di Domenica Live, andata in onda oggi su Canale 5.

La ballerina, che nel corso della sua lunghissima carriera ha ballato anche nel London Festival Ballet, nel Sadler's Wells Royal Ballet, nello Stuttgart Ballet, nel Royal Swedish Ballet e nell'American Ballet Theatre, ha raccontato velocemente i suoi inizi nel mondo della danza e ha parlato, ovviamente, dell'imitazione di Virginia Raffaele che i telespettatori hanno visto in occasione dell'ultima edizione del Festival di Sanremo.

Carla Fracci ha esordito, svelando di aver iniziato a studiare alla Scala di Milano controvoglia. Durante il suo percorso, però, c'è stata la classica folgorazione e da lì è nato il suo amore per la danza classica:

Quando mi presero alla Scala, mi presero nel terzo gruppo, quello delle ballerine da rivedere. Ci fu un dubbio per il fatto che ero molto magrolina. Fui presa per il bel faccino. Dopo un mese di prova, fui ammessa. Non fu una mia scelta, io non ci volevo andare. Io volevo ballare il valzer. Quando andai alla Scala, non sapevo cosa fosse. Ero abituata alla campagna, alla libertà della natura. Fu una bella lezione. Da quando danzo? Ormai i conti non li faccio più! Ho cominciato a 10 anni e da lì ho resistito. I primi anni, ero un disastro. Sentivo la nostalgia della campagna. Trovavo gli esercizi alla sbarra noiosi. Poi, ci sono le luce che si accendono e la mia si accese con Margot Fonteyn.

La Fracci, successivamente, ha commentato l'imitazione di Virginia Raffaele con queste dichiarazioni:

Non sapevo dell'imitazione di Virginia Raffaele a Sanremo. Ero a casa di mio figlio con i nipotini. La tata di Francesco ha chiamato da casa sua, dicendoci: "Accendete la tv che la signora è a Sanremo!". Non ho visto l'ingresso, l'ho visto in seguito, ma ho trovato l'imitazione di Virginia Raffaele straordinaria. L'ho letto come un omaggio a me. L'ho chiamata al telefono e ho saputo che anche lei ha fatto danza. Ha un'ironia sottile. E' un'artista.

Durante l'intervista, Carla Fracci ha omaggiato a sua volta l'imitazione di Virginia Raffaele, facendosi fare il baciamano dal marito Beppe Menegatti e, successivamente, pulendosi ironicamente la mano sul suo vestito.

Carla Fracci ha anche improvvisato qualche passo di danza con il suo compagno di corso, il ballerino Roberto Fascilla, e ha ricevuto una sorpresa-video dalla stilista Laura Biagiotti.

  • shares
  • +1
  • Mail