Ashley Benson, la confessione: "Mi chiedono sempre di perdere peso"

La rivelazione dell'attrice americana Ashley Benson: "Volete uno scheletro?"

MIAMI, FL - JANUARY 28:  Ashley Benson attends the Ocean Drive Magazine Hosts 23rd Anniversary with Ashley Benson  on January 28, 2016 in Miami, Florida.  (Photo by Gustavo Caballero/Getty Images)

Ashley Benson è ritornata a parlare del proprio peso - un argomento molto delicato dalle parti di Hollywood - nell'intervista rilasciata di recente ad Health Magazine.

Negli ultimi anni la cosa si è riproposta un po' di volte. Mi dicono: "Sei troppo grassa per questo ruolo". Mi dicono sempre di perdere peso. E io sto lì e mi chiedo: "Aspettate? Cosa? Ma volete uno scheletro?".

Per la cronaca, Ashley ha la 2, taglia che in Europa corrisponde alla 38.

Nonostante le pressioni esterne, l'attrice 26enne, nota al grande pubblico per la serie televisiva Pretty Little Liars, si è detta fiera del suo aspetto fisico.

Mi sento bene. Non voglio perdere 10 chili, perché non ne ho bisogno.

Brava, Ashley: non cambiare mai. Per noi sei perfetta così come sei.

Una foto pubblicata da Ashley Benson (@itsashbenzo) in data:


Non è la prima volta che la star affronta di petto la questione. Un mese fa, infatti, la Benson si era lasciata andare ad uno sfogo simile.


Mi hanno detto che ero troppo grassa per la parte che stavano cercando. Porto una 38! Quando me l’hanno detto ho pianto per mezz'ora. Ma dopo mi sono lasciata scivolare addosso quelle parole che mi avevano ferita. Avrebbero potuto causarmi seri disordini alimentari. Nell’industria del cinema ci sono persone che si sentono dire che devono perdere peso più spesso di quanto sia sano'. 'Sono commenti che ti rendono più forte. Perché se lasci che ti influenzino, non puoi far parte di questa industria. Impazziresti'

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail