Elena Santarelli e la gravidanza: "E’ il momento di mettere da parte il lavoro"

La showgirl diventerà mamma bis a marzo.

elena-santarelli-2.jpg

E' raggiante Elena Santarelli e lo dimostrano le foto social, come quella in cui prende il sole con il pancione a vista. La showgirl è incinta del suo secondo figlio (dopo Giacomo, 6 anni) che sarà una femminuccia e nascerà a marzo.

In un'intervista al settimanale Nuovo ha raccontato di volersi concentrare sulla gravidanza e per questo si è presa una pausa dal lavoro:

E' il momento di mettere da parte il lavoro. Dopo anni, ho abbandonato la campagna di testimonial per Sandro Ferrone. Mi è dispiaciuto molto, ma è stato necessario.

Ma Elena non ama starsene con le mani in mano, anzi rivela di darsi molto da fare in casa:

E' sbagliato pensare ad una donna incinta come ad una donna malata. Bernardo a volte si arrabbia quando alzo i pesi o sposto il divano, ma io sono una maniaca della pulizia e perciò in casa faccio il possibile. Certo, non ho la pretesa di affermare che mi occupo di tutto io: durante la settimana ho una tata che mi aiuta, ma il sabato e la domenica, non avendo supporti, mi do da fare in prima persona.

Con il marito, il calciatore Bernardo Corradi con cui è sposata dal 2014 ma con cui stava insieme da 7 anni, tutto procede per il meglio:

Con lui va tutto benissimo. Basti pensare che, subito dopo di noi, alcuni amici hanno deciso di sposarsi: abbiamo fatto venire loro il desiderio di farlo.. E’ tanto che stiamo insieme, eppure il sentimento è lo stesso di sempre tra noi due: però il matrimonio è stato fondamentale perchè lo abbiamo vissuto come la festa dell’amore. Siamo tutti e due molto cattolici e crediamo nella benedizione della coppia. Non siamo soliti festeggiare o farci regali in occasione di anniversari o di compleanni, anche se Bernardo è un tipo abbastanza romantico.

Il segreto per un amore longevo - secondo la showgirl - è stare anche distanti (nel loro caso per ragioni lavorative):

Passare parecchio tempo separati: secondo me, la distanza fa bene all'amore. Io e Bernardo siamo spesso in viaggio per motivi di lavoro e ci capita di stare lontani per diversi giorni. A volte lui arriva in stazione a Milano in tarda mattinata, io salgo sul treno alla stessa ora e abbiamo giusto il tempo per salutarci. Insomma, non siamo abituati a passare ogni minuto insieme e probabilmente le litigate arriveranno, ma solo quando andremo in pensione tutti e due. Ma c’è ancora parecchio tempo per pensarci.

  • shares
  • +1
  • Mail