Uomini e donne, Sophia Galazzo: "Non sono pentita di aver detto sì ad Amedeo Barbato"

E su Serena, l'ex fidanzata di Amedeo, dice...

sophia-c.png

Mentre Amedeo Barbato sui social continua a fare riferimenti più o meno espliciti alla sua ex fidanzata Serena Panella (la novità delle ultime ore è la volontà del tronista di farsi un tatuaggio a forma di luna forse in omaggio alla ragazza il cui nickname su Instagram richiama proprio la luna), Sophia Galazzo racconta la sua versione dei fatti nell'intervista rilasciata a Isaechia.

L'ex corteggiatrice di Uomini e donne ha assicurato di non essersi pentita di aver detto sì ad Amedeo:

Non mi pento assolutamente del mio sì, l’ho detto con il cuore e lo rifarei. Da quel momento mi aspettavo qualcosa di diverso da ciò che in realtà abbiamo vissuto. Avevo davvero voglia di costruire una storia d’amore, con il tempo avrei iniziato anche una convivenza, ma purtroppo non c’è stato neanche il tempo materiale perché ciò potesse succedere.

Quindi ha raccontato che "i primi giorni Amedeo mi ha trattata da principessa, mi ha persino fatto un regalo inaspettato (un telefonino, Ndr) e gliene sono grata", ma "i giorni seguenti la situazione è cambiata del tutto…". A proposito di quanto successo dopo, tra la ingombrante presenza della ex Serena e gli insulti scambiati con Amedeo via social:

Durante alcuni giorni trascorsi da lui a Nola ci siamo resi conto che qualcosa tra di noi non andava. Stavamo bene, ma non al 100%, per questo abbiamo deciso di trascorrere un po’ di tempo separati, comprese le festività natalizie. Per quanto riguarda tutto quello che è successo dopo, un po’ mi vergogno, perché mi rendo conto che sia io che Amedeo l’altro giorno abbiamo dato il peggio di noi sui social, sono pentita delle accuse che ci siamo rivolti sul web, roba da ragazzini, ma entrambi non abbiamo saputo controllare la rabbia e l’istinto. La nostra storia è nata in tv, sicuramente è diritto anche di chi si è affezionato a noi e ci ha seguito per così tanto tempo sapere come siano andate le cose, ma preferisco non rilasciare altre dichiarazioni a riguardo. Oggi, a mente fredda, sono consapevole che abbiamo sbagliato e voglio preservare i momenti belli che abbiamo trascorso insieme, senza sporcarli ulteriormente con rabbia e rancore. Sicuramente tra di noi le cose sono andate diversamente da come me l’aspettavo, sono stata con lui perché volevo che la nostra relazione andasse davvero per il verso giusto, ho vissuto belle emozioni all’interno del programma e ho tentato in qualsiasi modo di portarle avanti. Purtroppo non è andata… ma almeno c’abbiamo provato! Prima della rottura, avevamo preso degli impegni lavorativi e non ci siamo sentiti di annullarli, il lavoro è lavoro… e anche se è successo tutto questo tra noi, non voglio assolutamente siano gli altri a pagarne le conseguenze! Per il resto, spero che questo polverone che si è sollevato negli ultimi giorni si plachi presto…

  • shares
  • +1
  • Mail