Francesca Chaouqui è incinta, pubblica l'ecografia su Facebook

L'Immacolata vaticana non partecipa alla Leopolda di Matteo Renzi perché è incinta.

chaouqui-deusanio.jpg

Perché Francesca Chaouqui non ha preso parte alla chiacchierata Leopolda 6 - la convention organizzata dal Premier Matteo Renzi in quel di Firenze? L'Immacolata vaticana era attesa in questi giorni, nonostante alcuni si fossero chiesti il perché della sua presenza dopo l'accusa di aver avuto un ruolo cruciale nella diffusione di documenti riservati della commissione di indagine voluta da Papa Francesco e relativa alle finanze vaticane.

Colei che è stata definita il "corvo" del Vativano ha voluto spiegare la sua assenza alla manifestazione renziana. Lo ha fatto pubblicando una foto dell'ecografia sul suo profilo Facebook: "Era questa la ragione per cui ero indecisa se andare domani o meno alla Leopolda. Ed è sempre questa la ragione per cui non ci sono andata oggi".

"Ho portato il mio piccolissimo eroe a fare la sua prima visita seria - prosegue - 5 cm di essere umano, con un cuore che batte all'impazzata. È per lui che domani alla fine non vado alla Leopolda: la placenta è un po' più piccola del normale, forse lo stress, forse il fatto che non riesco a mangiare. Devo riguardarmi e soprattutto riposarmi. È lui la cosa che più conta adesso, la vittoria della vita che supera tutto anche l'orrore a cui mi stanno sottoponendo. Quindi quest'anno la passione per la politica dovrà aspettare ma l'anno prossimo ci sarò e se Dio vuole ci porteró anche lui".

La Chaouqui è incinta di quasi quattro mesi. "Non so ancora se è maschio o femmina - aveva dichiarato qualche settimana fa a La Zanzara su Radio 24 - quello che Dio vuole e mi darà va bene. Se sarà un maschio lo chiamerò Pietro". Ad inizio novembre, invece, chiedeva ai suoi seguaci di pregare per lei: "La scoperta di aspettare un figlio ti sconvolge l'esistenza più di un arresto in Vaticano quando colpevole o innocente sei la prima donna storia della chiesa ad essere stata detenuta nello stato più Piccolo del Mondo. Non lo sapeva nessuno ancora che aspettavamo un figlio, solo gli amici di sempre per i consigli del caso. Poi c'ha pensato il Tg1 e varie testate a rivelare che se Dio vorrà diventeremo genitori di qualcuno che ora è solo 2 millimetri di essere umano, con sole sei settimane di esistenza. Eppure oggi c'era chi lo chiamava giá 'corvetto'. Questi giorni non ho dormito, mangiato, riposato abbastanza, seppur gli organi inquirenti abbiano avuto ogni premura e rispetto per le mie condizioni. Ed insomma... Ok il Vaticano, ma per noi c'è una vita nuova a cui pensare: le volte che ho parlato con Papa Francesco gli avevo chiesto di pregare per questo dono. Ed ora questo dono mi è stato fatto e tocca a noi proteggerlo. Perciò stasera lo chiedo anche a voi: una preghiera affinché Gesù dia la forza a questo soffio di vita di resistere".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: