Hayden Panettiere in cura per la depressione post-partum

Ricovero in centro specializzato causa depressione post-partum per Hayden Panettiere

attends the 66th Annual Primetime Emmy Awards held at Nokia Theatre L.A. Live on August 25, 2014 in Los Angeles, California.

Ora è ufficiale. La 26enne Hayden Panettiere, da quasi un anno madre della piccola Kaya avuta con il pugile ucraino Volodymyr Klycko, è entrata in cura per riuscire a superare la depressione post-parto. A confermarlo il suo portavoce attraverso un comunicato stampa.

'Hayden si è volontariamente messa alla ricerca di un aiuto professionale in un centro specializzato e attualmente sta lottando contro la depressione post-partum. Chiede che i media rispettino la sua privacy in questo momento'.

Nel mese di settembre, come dimenticarlo, la Panettiere confessò le difficoltà riscontrate dopo la nascita della figlia durante lo show "Live! With Kelly and Michael".

'Ci sono un sacco di persone che pensano che la depressione post-partum non esista, che si tratta di qualcosa che si costruisce nella mente, che bisogna solo "spazzare via gli ormoni", ma non è così. È qualcosa di completamente incontrollabile, è davvero dolorosa e spaventosa. Per questo le donne hanno bisogno di tanto sostegno. È qualcosa che un sacco di donne provano, ma quando si nomina la depressione post-partum subito si pensa che sia una cosa del tipo "provo sentimenti negativi verso mio figlio, voglio ferire o danneggiare il mio bambino", ma io non ho mai provato quei sentimenti. È qualcosa di cui bisogna parlare. Le donne hanno bisogno di sapere che non sono sole, e che possono guarire'. D'altronde noi donne siamo incredibili. Facciamo qualcosa che nessun uomo può fare su questo pianeta. Voglio dire, possiamo crescere un altro essere umano nel nostro corpo!.

Squarciato il velo di ipocrisia sull'argomento, la giovane e minuta Hayden ha preferito chiedere aiuto per riuscire a risolvere il problema. Nella speranza che riesca il priam possibile nell'intento.

Fonte: AceShowBiz

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail