Scialpi e il marito Roberto Blasi: "Mi commuove la gente che ci dice che il nostro è un amore vero!"

Il cantante è stato intervistato dal settimanale Chi.

scialpi-roberto-blasi.jpg

Scialpi, che negli ultimi anni ha scelto il nuovo nome d'arte Shalpy, e il marito Roberto Blasi, che ha sposato con rito civile a New York, negli Stati Uniti, hanno partecipato alla quarta edizione di Pechino Express, l'adventure-game di Rai 2 attualmente in onda. Il cantante e il suo compagno sono stati eliminati precisamente durante il corso della quinta puntata.

Scialpi, nome completo Giovanni Scialpi, e Roberto sono stati intervistati dal settimanale Chi al quale hanno parlato della loro nuova vita da uomini sposati.

Citando il titolo del suo libro autobiografico, Scialpi ha dichiarato che non c'è niente di meglio di essere se stessi e di mostrarsi al pubblico per come si è:

Il titolo del mio libro è proprio "E’ così semplice" ma lo diventa dal momento in cui ti dimostri quello che sei, non hai più paura e ti accetti. Quando hai il coraggio di assomigliare a te stesso, la gente rinuncia alla manipolazione dei media e si fa un’opinione sua.

Il cantante ha descritto il comportamento delle persone che abitano nel suo stesso quartiere, emozionandosi:

Da un mese noi siamo sempre in festa e la festa non la facciamo noi ma la vediamo negli occhi della gente che incontriamo. Questa è la cosa più bella che ci è capitata da quando è stato ufficializzato il nostro matrimonio: vuol dire che ci si dimentica anche il gender. Mi commuove la gente che dice "Il vostro è un amore vero e poterlo vedere è fantastico" ma c’è una fame d’amore che prescinde dal sesso. Il complimento più grande me l’ha fatto stamattina una signora di mezz’età: "Ho due figlie ventenni e ho scritto ai giornali, perché loro e la tv non portano esempi positivi, che servono ai giovani. Voi siete un esempio positivo, voi siete importanti". E io da stamattina, c’ho tutte le penne arruffate! Vivere pienamente il sentimento vero è quello che ti rende quasi anormale, strano, in una parola, diverso. Sì, l’amore di questi tempi rende diversi.

Anche il marito di Scialpi, Roberto, ha rilasciato una serie di dichiarazioni, ribadendo sostanzialmente il concetto già espresso dal cantante:

E' rimasto quasi tutto uguale, a parte che quando scendo mi dicono "E’ passato tuo marito". I primi giorni ti stupisci un po’, è vero, ma poi diventa normale. E sono tutti carini: direi che il quartiere si è proprio stretto attorno a noi: chi ci aspettava col regalo di nozze, chi ci offriva la colazione...

E il matrimonio, infine, ha portato benefici anche per quanto riguarda la passione:

Sì, no, beh, Giovanni è più dolce e attento a tante cose, sembra un eterno primo appuntamento. Vabè, c’è stato un rilancio, dai!

  • shares
  • Mail