Mara Carfagna sul compagno Alessandro Ruben: "La sua solarità è contagiosa"

La Carfagna, innamorata di Alessandro Ruben, si racconta a Visto.

carfagna-visto.jpg

È una Mara Carfagna inedita quella che si racconta sulle pagine del settimanale Visto, tra impegno politico e dettagli sulla sua vita privata che la mostrano sotto una diversa luce. La Carfagna racconta di avere una vita molto frenetica e di non trovare molto spazio per se stessa. Le poche volte che ci riesce - rivela - le piacciono le cose semplici:

Non ho molto tempo libero a disposizione. Nei ritagli di tempo mi piace leggere, andare al cinema e viaggiare. Nonostante le mie origini meridionali, confesso di non essere una brava cuoca. Col tempo ho imparato a cucinare l'indispensabile e devo ammettere che mi riesce bene cucinare gli spaghetti "alla Nerano", con zucchine e parmigiano.

Il tempo lo trova però sicuramente per il suo amore, l'ex deputato Alessandro Ruben, che da oltre due anni è al suo fianco e che le ha restituito il sorriso, dopo la sofferta fine del suo breve matrimonio con Marco Mezzaroma:

Ci conoscevamo da un po' ed eravamo colleghi. La nostra relazione è nata con il tempo: la solarità di Alessandro è contagiosa e compensa la severità del mio carattere.


Sarà per questa ritrovata serenità che l'ex ministro ammette candidamente di non avere né rimorsi né rimpianti , dicendosi certa che del suo passato non cambierebbe nulla:

No. Ogni aspetto, ogni errore, ogni gioia, tutto quello che abbiamo vissuto costituisce un tassello che serve a definire la persona che oggi siamo. L'essere umano è sempre in evoluzione perché la vita è un'esperienza straordinaria e come tale va vissuta e assaporata, senza pentirsi mai di quello che si è fatto.

E se lo dice lei, che per il suo passato è stata spesso oggetto di pesanti critiche, c'è da crederci.

  • shares
  • Mail