Veronica Pivetti: "Il tempo che passa? Non me ne frega niente!"

Veronica Pivetti, cinquant'anni e non sentirli.

Da due settimane, in tv, Veronica Pivetti è tornata a indossare i panni di Camilla Baudino in Provaci ancora prof 6, che sta ottenendo ottimi risultati in termini di ascolti. L'attrice, intervistata questa settimana da Visto, racconta le emozioni sul set e la gioia di tornare in tv, ma si lascia andare anche ad alcune considerazioni sulla sua vita privata.

La Pivetti, che ha compiuto lo scorso febbraio 50 anni, vive con leggerezza questa fase della sua vita:

I cinquant'anni sono un'età che aspettavo con ansia. Diciamo che già da quando avevo quarantasette anni pensavo di averne cinquanta, e l'idea non mi dispiaceva. Non provo la paura di invecchiare, piuttosto a me sembra di continuare a restare imprigionata nell'infanzia, neppure nell'adolescenza... Nel senso che, nonostante abbia fatto tante esperienze e sia un po' 'scafata', sotto alcuni aspetti continuo a mantenere l'ingenuità e il candore che avevo a sei anni di età.

Invecchiare, quindi, per lei non è assolutamente un problema:

Il tempo che passa? Non me ne frega niente, anzi faccio una confessione: odio così tanto tingermi i capelli che, se stessi bene, non escluderei di diventare una di quelle donne "silver", che sfoggiano i capelli bianchi.

Se l'età che avanza non le fa paura, a spaventarla è stata invece in passato la depressione in cui si è trovata catapultata in un determinato periodo della sua vita, ma che ha saputo sconfiggere:

La grande paura l'ho vissuta quando ho dovuto affrontare, intorno ai trentun'anni, una terribile depressione. A dispetto della giovane età quello è stato un periodo talmente buio della mia vita, che ho voluto poi sublimarlo, raccontando quell'esperienza in un libro.

veronicapivetti-provaciancoraprof

Chiusa, e anche con sofferenza, la relazione con l'ex marito Giorgio Ginex, Veronica non esclude di potersi innamorare ancora:

Chi può dirlo? Mi aspetto che i prossimi cinquant'anni siano ancora più belli di quelli passati, perciò non lo escludo.

E precisa di non essere stata poi così brava in amore:

Sicuramente ho fatto anche io le mie marachelle, in tema di vicissitudini sentimentali è meglio che io stia zitta. Per quanto riguarda la famiglia, anche se non ho avuto figli, credo che la mia sia comunque una famiglia allargata, fatta da me e dai miei due cani, Arpo e Nio, ai quali si sono aggiunti i due cani della mia socia Giovanna Gra.

I suo cani, quindi, sono la sua famiglia, e in questo modo anche il suo istinto materno può ritenersi soddisfatto:

La maternità non mi manca, e sono contentissima di non aver avuto figli perché credo che, a meno che non ci siano delle cause fisiche, se uno non fa figli è perché non lo sente.

  • shares
  • Mail