Cara Delevingne, la foto in topless su Instagram

La bellissima Cara Delevingne posa per Kate Moss in uno scatto unico

LONDON, ENGLAND - SEPTEMBER 21:  Cara Delevingne attends the Burberry Prorsum show during London Fashion Week Spring/Summer 2016/17 on September 21, 2015 in London, England.  (Photo by Anthony Harvey/Getty Images)

Adesso dice di preferire i set cinematografici alle passerelle. Ma non ci sono dubbi: Cara Delevingne sa ancora come usare il suo corpo. Ieri sera, dopo aver presenziato insieme a Kate Moss all'inaugurazione di un negozio a Milano, la splendida 23enne ha posato per uno scatto senza veli. Per la gioia dei suoi fan.

La foto, realizzata dall'amica e collega Kate, mostra Cara distesa lascivamente su un letto con indosso un paio di mutandine con il logo di Superman, e un capezzolo in vista (ma appropriatamente censurato prima della pubblicazione su Instagram). Come prevedibile, l'istantanea ha mandato in visibilio gli oltre 19 milioni di fan che la seguono sul social network, totalizzando oltre 700mila Mi piace.

Una foto pubblicata da Cara Delevingne (@caradelevingne) in data:


Poco prima era stata la stessa Cara ad immortalare Kate Moss in déshabillé, anche lei distesa sopra un letto disfatto, ma decisamente più vestita, come visibile nello scatto pubblicato su Instagram.

Una foto pubblicata da Cara Delevingne (@caradelevingne) in data:


Nonostante la Delevingne abbia di fatto inaugurato la settimana della moda milanese, la showgirl non sembra intenzionata a ritrattare la dichiarazione con cui ha annunciato l'addio alle passerelle.

Sono arrivata a odiare il mio corpo, a rifiutarmi da sola. È come lottare e camminare per mesi sempre sul filo del rasoio», ma è anche una condizione mentale. Se odi te stessa, il tuo corpo e la tua immagine non possono che peggiorare. Mi sentivo vuota e so di non essere cresciuta come essere umano. Ero giovanissima ma mi sentivo già vecchia. Ci fanno iniziare da giovanissime e non possiamo rifiutare nulla: pose sexy comprese.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail