Stefano de Martino mette "mi piace" ad Emma su Instagram, ma è solo un errore dell'amministratore

L'amministratore della pagina Instagram di Stefano de Martino si prende le colpe.

stefano-de-martino-instagram.png

"Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano". Lo cantava Antonello Venditti qualche anno fa. E qualcuno, ieri sera, probabilmente avrà pensato a questa canzone quando Stefano de Martino ha messo "mi piace" (anzi, un "cuore") sotto una foto della ex fidanzata Emma Marrone pubblicata su Instagram. E, si sa, il "mi piace" nel 2015 è sempre "tattico"; può cambiare tutto, far finire storie o farne cominciare nuove.

Il mi piace di Stefano è stato messo sotto un post riflessivo pubblicato da Emma su Instagram, ieri sera: "Tutto arriva per chi ha la pazienza di aspettare. Arrivano conforti, parole, soddisfazioni e belle notizie. Arrivano inaspettatamente, quando non sei a casa tua e ti manca qualsiasi cosa di essa. Non c’è un momento o un posto preciso in cui arrivano, arrivano e basta e tu le metti in tasca per non fartele scappare. Ora accavallo le gambe e così forse dormo meglio, qualcosa mi renderà felice e magari, chissà, mi farà sentire unica, migliore. Qualcosa di sicuro arriverà, bisogna solo aspettare". Apriti cielo. I fan della cantante si accorgono subito dell'"apprezzamento" via social e qualcuno commenta: "Chissà cosa voleva dimostrare Stefano. E soprattutto cosa ne penserà la moglie?".

Il caso, però, sussiste. Il buon Stefano, infatti, nulla ha fatto se non affidare la sua pagina a Fabio Marantino, amministratore dei suoi profili social: "Scrivo in quanto amministratore del profilo Instagram di Stefano de Martino, nello specifico mi occupo del ripulirlo dall'enorme quantitativo di spam ecc ecc. Ho avuto la distrazione di visualizzare alcuni profili di utenti con cui mantengo un rapporto privato dimenticando di effettuare il logout del profilo che amministro. Detto ciò spero di aver fatto chiarezza rispetto alla situazione equivoca ricaduta su Stefano di cui sono responsabile in prima persona".

Tutto chiaro?

stefano-de-martino.png

  • shares
  • Mail