Angelina Jolie e Brad Pitt adottano un bimbo siriano

Quarto figlio adottivo in arrivo per i Brangelina, il 7° complessivo

Actress Angelina Jolie and actor Brad Pi

Se ne parla da mesi ma ora saremmo veramente arrivati alla stretta finale. Angelina Jolie e Brad Pitt avrebbero deciso di ampliare la propria ricca famiglia, composta al momento da sei pargoli, con un'altra adozione. Secondo quanto spifferato dal sito RadarOnLine, infatti, i Brangelina hanno iniziato le pratiche per adottare un orfano siriano. L'attrice l'avrebbe conosciuto durante una delle tante visite che l'hanno vista protagonista in Siria nel ruolo di alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati. Qui, travolta dalla povertà, la Jolie avrebbe perso la testa per 3 orfanelli siriani, rimasti senza madre perché uccisa dai bombardamenti e senza padre perché incarcerato. Toccata dalla loro storia, la 40enne Angelina avrebbe proposto all'amato marito una tripla nuova adozione, prontamente rifiutata da Brad Pitt.

"Passare da sei figli a nove sarebbe stato troppo e Brad era preoccupato dell'impatto che questo nuovo arrivato avrebbe avuto sugli altri bambini. Ma Angie non si è dispiaciuta. Sapeva che non avrebbe funzionato". "Il processo di adozione è molto lungo. Dovranno passare almeno altri quattro o cinque mesi prima che il bambino venga portato negli Stati Uniti".

Dei 3 fratellini, in conclusione, uno entrerà a far parte della famiglia Pitt-Jolie, al momento composta da 3 figli biologici (Shiloh, 9 anni, e i gemelli Knox e Vivienne, 7 anni) e da 3 bimbi adottati (Maddox, 14 anni, Pax, 11, Zahara, 10). Per ora da parte della coppia non sono arrivate conferme ne' smentite, ma il rumor confermerebbe quel gossip che da circa sei mesi circola on line, e che vorrebbe Angelina come una sorta di 'Santa' moderna.

Fonte: AceShowBiz

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail