Aurelio De Laurentiis, il suo yacht va in fiamme (Foto e Video)

Sarebbe stato un cortocircuito a far divampare le fiamme

barca-de-laurentiis-fiamme.png

Lo yacht di Aurelio De Laurentiis ieri pomeriggio ha preso fuoco al largo di Posillipo, a circa un miglio dalla costa. Il produttore cinematografico e presidente del Napoli era a bordo del suo 'Angra' insieme ad una coppia di amici e ad alcuni familiari (c’erano la moglie Jaqueline, il figlio Luigi con la compagna Brooke e la figlia di 4 anni, un altro nipote di De Laurentiis, di 7 anni) quando le fiamme hanno attaccato la barca. Per fortuna tutti si sono salvati senza conseguenze: si sono tuffati in mare e hanno poi raggiunto la riva a bordo di un tender.

I fatti risalgono alle ore 18 circa di ieri, domenica 20 settembre 2015, poche ore prima del calcio di inizio della partita tra Napoli e Lazio (stravinta dai padroni di casa per 5-0). De Laurentiis, non a caso, dopo aver trascorso la giornata a Ischia stava rientrando per recarsi allo stadio San Paolo.

L’imbarcazione, un 32 metri in legno, nell’incendio è andata distrutta. La propagazione delle fiamme è stata rapida, e per quanto tempestivi, i soccorsi ci hanno messo inevitabilmente qualche minuto prima di arrivare sul luogo dell’incidente, un tratto di mare antistante Villa Rosebery, la residenza napoletana del presidente della Repubblica.

Sono intervenuti mezzi della Guardia costiera, della Guardia di finanza e dei vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme, ma nessun tecnico è potuto salire a bordo per valutare i danni e soprattutto per cercare di stabilirne le cause. Molto probabilmente l'incendio è stato provocato da un cortocircuito (nonostante lo yacht avesse pochi mesi di vita).

De Laurentiis, infatti, lo aveva acquistato nello scorso mese di marzo da un cantiere navale ligure.

Da segnalare che le immagini dell’incendio sono inevitabilmente finite sui social network. Anche l'ex capitano del Napoli (e della Nazionale) Fabio Cannavaro ha postato su Instagram un video per testimoniare l'incendio. Senza sapere che si trattasse della barca di De Laurentiis.

Barca in fiamme nel Golfo di Napoli

Un video pubblicato da Fabio Cannavaro (@fabiocannavaroofficial) in data:


  • shares
  • Mail