Barbara Snellenburg, l'amante di Stash era il Piccolo grande amore di Raimondo Vianello e Raoul Bova

Barbara Snellenburg è tornata in auge come "suocera" di Stash, che nel video diventa sua amante... Ma vi ricordate chi è?

Barbara Snellenburg è tornata a essere un'icona di seduzione alla soglia dei 40 anni. E dire che sono passati 22 anni da quando interpretava il ruolo della principessa Sofia, come protagonista del film cult Piccolo grande amore (il suo amato era un esordiente Raoul Bova, che allora più che mai recitava mezzo nudo).

Poi l'abbiamo vista nella storica sitcom Mediaset Casa Vianello ,nei panni della pericolosissima e biondissima vicina di casa di Sandra e Raimondo (irretito dalla sua bellezza straniera).

Negli ultimi anni l'ex modella era sparita dalla tv, ma rimando attivissima a teatro e sui social network. Molte sono le sue amiche nel mondo spettacolo, tra cui Ellen Hidding, Justine Mattera e Eleonoire Casalegno, tutte compagne di lavoro a Mediaset.

Una visibilità di nicchia, la sua, che invece si è appena trasformata in una popolarità di ritorno grazie al ciclone dei The Kolors. La Snellenburg, forse perché incarna la milf per eccellenza tanto cara ai più giovani, è stata scelta come partner femminile di Stash nel nuovo videoclip della band, vincitrice di Amici 2015, Why don't you love me. Qui l'ex modella lo contende alla sua giovane fidanzata nella vita, interpretando nientemeno che la mamma della ragazza, ovvero la finta suocera di Stash! Quando si dice il tradimento più scandaloso...

Lo stesso cantante dal ciuffo sparato l'ha definita "un'icona della perfezione". Insomma, Barbara dimostra di avere una bellezza senza tempo che resiste a ogni generazione e incanta proprio tutti… giovanissimi e non.

  • shares
  • +1
  • Mail