Vignaudoni: Valentina Vignali e Stefano Laudoni protagonisti di una sit-com su Instagram

Tre episodi a settimana da 15 secondi ciascuno: ecco la prima sit-com della storia di Instagram.

Valentina Vignali e Stefano Laudoni come Sandra e Raimondo. Ma molto più sexy e moderni. Si chiama Vignaudoni, infatti, la prima sit-com della storia di Instagram che vede come protagonisti la coppia più sexy del mondo della pallacanestro. I due, fidanzati da due anni, sono inseparabili e si sono fatti conoscere al grande pubblico tramite i social network. I loro profili Instagram, grazie a foto ammiccanti e decisamente sexy, hanno fatto il pieno di follower: 210 mila fan per lei, 66 mila per lui.

Questa grande attenzione social nei confronti dei Vignaudoni ha ispirato Margherita Tercon, autrice comica già in forza a Zelig e Comedy Central, ed è nata questa divertente sit-com. La serie ha debuttato il 2 settembre ed è nata pensando ad Instagram (ma gli episodi si possono trovare anche su Facebook e, da poco, pure su Youtube): ogni episodio dura 15 secondi ed è accompagnato dall'hashtag #DueCuoriUnCanestro. Sono già stati pubblicate otto puntate, tre a settimana, ma tante altre stanno per arrivare. Tutti, manco a dirlo, segnano numeri impressionanti di like e views.

"La serie è incentrata sul mondo dello sport e della vita di coppia - ha raccontato l'ideatrice al Quotidiano Nazionale - I protagonisti sono giocatori di basket di serie B (lei, oltre ad essere coniglietta di PlayBoy e volto di SportItalia, è anche cestista della squadra Basket Massa e Cozzile, lui gioca nel Bottegone Basket, ndr) sono anche personaggi social, sempre al centro dei gossip. Valentina e Stefano però non sono tutta bellezza ed apparenza. Sono una coppia formidabile, adattissima ad una sit-com".

"Ho preso parte al progetto perché mi ha sempre incuriosito l'idea di recitare in maniera comica - ha detto, invece, Valentina - Le persone sono abituate a vedermi in un certo modo, da copertina, e invece in questa web serie scopriranno un personaggio simpatico, lontano dallo stereotipo di ragazza perfetta". A chi si ispirano? "Penso a Mila e Shiro ma anche ai Vianello. Coppie che mi piacevano tantissimo, fin da piccola". La seconda stagione pare sia già prevista.

vignaudoni.png

  • shares
  • Mail