Antonella Clerici: "Maelle è gelosa delle bambine di Ti lascio una canzone!"

Maelle Martens è la critica più implacabile della mamma! A rivelarlo Antonella Clerici a La vita in diretta nella puntata di giovedì 10 settembre 2015

Antonella Clerici è pronta a tornare con il suo Ti lascio una canzone sabato 11 settembre (qui la conferenza stampa) su Rai1, ma con una differenza: a seguirla da casa con sempre più consapevolezza è la sua critica televisiva più implacabile. Oggi, infatti, la piccola Maelle ha 6 anni ed è diventata una telespettatrice assidua del programma dalla scorsa edizione:

"Lei è sempre stata sul palco, l'ho portata a Sanremo da piccola perché era la bambina d'Italia e tuttora la porto ovunque, Così viene volentieri a vedere le prove di Ti lascio una canzone, poi mi guarda sempre e resta sveglia fino a tardi. Già dalla scorsa edizione, se io davo un po' confidenza a qualche bambina, lei mi aspettava a casa ed era gelosa. Quando ho iniziato a fare questo programma, nel 2008, volevo diventare mamma, nel 2009 è arrivata Maelle che è un po' figlia di Ti lascio una canzone. All'inizio lo conducevo come se fossi la zia, poi ho iniziato a condurlo da mamma. Essere mamma ti dà un approccio diverso con i bambini".

clerici la vita in diretta

Maelle tende, a quanto pare, a imitare gli outfit della mamma soprattutto della prima serata:

"Lei vede me, che mi curo... Vede che mi metto lo smalto e vuole farlo anche lei. Mette le scarpette, i tacchi. L'altro giorno avevo una gonna di paillettes e dice 'mamma, tu in televisione, le paillettes, anch'io...'.

Poi la Clerici ha raccontato un aneddoto sul suo fratello acquisito:


"Il mio Labrador, Oliver, è il mio primo figlio. Maelle è andata all'asilo e ha detto 'io ho un fratello peloso, il mio cane'. Poi, siccome sono ingrassata ed ero sbracata davanti alla televisione, mi ha detto 'mamma, aspetti un bambino?'. Lei è la bocca della verità, molto critica. Adesso è una stangona di 1 metro e 32".

La stessa Antonellina ha vissuto l'emozione del suo primo giorno di scuola, proprio oggi:

"Lei, essendo bilingue, parla con Eddy in francese. Io mi sento molto ignorante, mi è sembrato giusto darle quest'opportunità. La scuola francese inizia un po' prima. Ha pianto lei, io ho cercato che non mi scendesse la lacrima".

A quanto pare la piccola Martens non risente della celebrità materna:

"Per lei la mamma fa un lavoro normale. Ogni tanto un po' si storce quando ci fanno le foto in giro, dice 'io voglio stare con la mia mamma'".

  • shares
  • Mail