Michelle Hunziker: "Aurora? Non ha vissuto male la separazione con Eros Ramazzotti"

Michelle Hunziker è riuscita a mantenere buoni rapporti con Eros Ramazzotti dopo la separazione per il bene di Aurora

michelle-de-sica.jpg

Durante l'edizione 2015 del Festival di Venezia, Vanity Fair ha intercettato Michelle Hunziker che, per la prima volta, ha affrontato il delicatissimo tema della separazione da Eros Ramazzotti e quale impatto, a distanza di anni, ha avuto sulla crescita della figlia Aurora:

Per me e Eros, lei è rimasta la priorità: siamo andati sempre a vivere a 200 metri l'uno dall'altra, e la bambina non ha mai avuto problemi a vedere il papà o la mamma, poteva sempre fare quello che voleva. Sapeva che io l'avrei portata. Lui è il suo mito e deve rimanere il suo mito. Per questo forse oggi mi dice che non ha vissuto male la separazione tra noi.

La primogenita della showgirl svizzera, a giorni, affronterà, per la prima volta, la vasta platea televisiva essendo stata scelta come padrona di casa del Daily di X Factor. E la mamma famosa le regalerà qualche prezioso consiglio per sfondare nel mondo della tv?!:

Se me li chiederà, glieli darò. Ma non ne ha bisogno. Io non l'ho mai spinta: lei, il sacro fuoco dentro, l'ha molto più di me. Ha partecipato al casting, e sono fiduciosa.

L'apporto morale del neo marito Tomaso Trussardi è stato assai fondamentale in questa fase:

Tantissimo, è lui che mi subisce a tutte le ore, che mi stacca dal telefono. A volte fa veramente tenerezza, a pensare che ha un'azienda composta all'80% da donne, una mamma, due sorelle, un cane femmina, me, le nostre due bambine, mia figlia, fa veramente tenerezza.

A quando l'arrivo di un maschietto in un clan, per il momento tutto al femminile?

  • shares
  • Mail