Uomini e Donne, Alessio Lo Passo si è lasciato con Roberta Bonfanti per la seconda volta

L'ex tronista era tornato insieme all'imprenditrice tre mesi fa.

alessio-lo-passo-roberta-bonfanti-2015.jpg

Alessio Lo Passo, ex tronista ed ex corteggiatore di Uomini e Donne, il programma di Maria De Filippi che tornerà in onda su Canale 5 con la nuova edizione a partire dal prossimo 21 settembre, si è nuovamente lasciato con Roberta Bonfanti, imprenditrice ed ex moglie di Sebastian Frey, portiere di calcio francese che ha militato in diverse squadre italiane.

La notizia è stata riportata dal sito Isa e Chia. I motivi che hanno scatenato questa seconda rottura in pochi mesi non sono ancora stati resi noti.

Ripercorriamo, quindi, gli ultimi episodi riguardanti la storia d'amore tra l'ex corteggiatore di Giulia Montanarini e di Roberta Bonfanti.

La prima separazione è avvenuta nell'aprile scorso. Dopo dieci mesi di relazione, la coppia aveva deciso di interrompere la loro storia d'amore, senza risparmiarsi frecciatine su Facebook:

Fino a 10 mesi fa nessuno sapeva chi fosse... Ora si permette di chiamare i giornalisti che lavorano per me, addirittura solo dopo due ore che sono andato via... Si permette di rilasciare interviste tra l'altro dicendo solo eresie... Poi sarei io quello immaturo?!!! (Alessio Lo Passo)

Tra le lacrime, diceva: "Non posso vivere senza di te, mi uccido". Dopo una settimana il sorriso illumina di nuovo il suo viso. La conferma di non essere indispensabile neanche per lui. (Roberta Bonfanti)

Nel giugno scorso, Alessio e Roberta hanno deciso di tornare sui loro passi, riprendendo la loro storia d'amore. Con le seguenti dichiarazioni, l'ex tronista aveva motivato la fine momentanea della sua relazione con la Bonfanti:

Devo ammettere che c'è stato un periodo di crisi ma i nostri sentimenti non sono mai stati messi in discussione. Il fatto è che ci siamo trovati circondati da brutte persone, eravamo in una situazione più grande di noi. Alla fine siamo riusciti a superare ogni difficoltà, anche se confesso che in quel periodo abbiamo messo a repentaglio molta della nostra serenità.

Tre mesi dopo, è arrivata la seconda rottura.

Non ci resta aspettare, quindi, le nuove dichiarazioni dei diretti interessati.

  • shares
  • Mail