Caso Moric, il disabile insultato a Pomeriggio 5: "Domani incontro Nina"

La verità del disabile insultato, ospite a Pomeriggio 5, sul ciclone Nina Moric

Oggi pomeriggio, una dolcissima Barbara D'Urso ha ospitato, per la prima volta, Manuel, il ragazzo disabile insultato dal presunto hacker dell'account Instagram di Nina Moric. Il fan numero della showgirl croata ha ammesso candidamente di aver creduto, fin dal primo momento, alla propria beniamina:

All'inizio ci sono rimasto male perché non mi aspettavo che Nina reagisse così. Poi ci siamo chiariti e le ho creduto. Molte persone continuano, ancora oggi, ad insultarmi dopo la vicenda di Nina Moric dicendomi frasi del tipo: "Adesso, sei su Canale 5".

nina-moric-disabile-a.jpg

La padrona di casa di Pomeriggio 5 ha fatto intervenire anche la mamma:

Mamma: Provo tanta rabbia. Sentire queste cose fa molto male ma soprattutto verso ragazzi che non riescono a muovere niente. Anche io ho creduto ma l'ho invitato a capire meglio perché ha 20 anni. Non sopporto quei ragazzi che si scagliano contro di lui dicendo: "Tu usi la tua malattia". Li inviterei a camminare nella loro vita, far vedere loro cosa vuol dire stare sulla carrozzina.

Dopo l'intervista del fidanzato Luigi Mario Favoloso, la quiete, almeno da questo fronte, sembra essere tornata:

Mi ha scritto Nina. Aveva fatto la denuncia e domani incontro Nina Moric a casa mia. E facciamo stare zitti tutti.

Tutto bene quel bene che finisce bene?! Con la promessa strappata alla D'Urso di fare una fotografia in camerino a fine puntata!

  • shares
  • Mail