Emanuele Filiberto: "Crisi con mia moglie Clotilde? Il nostro matrimonio va assolutamente bene"

Emanuele Filiberto lascia la tv per lanciarsi nel mondo dell'imprenditoria con una collezione di t-shirt di lusso

emanuele-filiberto.jpg

E' ufficiale! Salvo ripensamenti dell'ultimo minuto, Emanuele Filiberto ha deciso di accantonare temporaneamente il mondo dello spettacolo per occuparsi della sua nuova linea di t-shirt Prince Tees, presentata a Belgrado, durante il 24 hours of Elegance, che si terrà dall’11 al 13 settembre:

E' un progetto che ho sviluppato con Enzo Fusco, noto designer e imprenditore nel mondo della moda. L’idea è nata casualmente, durante un pranzo a base di spaghetti e buon vino rosso: Enzo era sull’isola di Cavallo, in Corsica, dove abbiamo una residenza di famiglia e trascorriamo le vacanze. Si parlava di moda, e di come creare qualcosa di nuovo: ho iniziato a pensare cosa mancasse nel mio armadio e mi sono reso conto che mi sarebbe stata utile una T-shirt di qualità superiore, una maglia che di giorno potessi indossare con jeans e scarpe da ginnastica, e la sera sotto una giacca. Volevamo creare un prodotto di alta qualità, e per questo abbiamo abbinato al classico cotone che nelle maglie Prince Tees è presente all’85 per cento, un materiale pregiato come il cachemire per il restante 15 per cento. E così è nata questa t-shirt di lusso sia per donne che per uomini, con scollo a V o rotondo.

Nessun rimpianto per aver, invece, lasciato l'universo della finanza:

Non ho nostalgie. Oggi faccio l’imprenditore nel mondo del fashion, e curo altre società, oltre che attività dedite alla solidarietà e al volontariato. Sono totalmente concentrato in questa sfida.

Il rampollo Savoia, però, nega qualsiasi vento di crisi con la moglie Clotilde Courau con cui non è accompagnato agli eventi mondani perché impegnata sul set di un nuovo film:

Smentisco qualsiasi voce di crisi, il nostro matrimonio va assolutamente bene. Pensi che mia moglie è accanto a me anche in questo momento.

Insomma, principe di titolo e di fatto!

  • shares
  • Mail