Cate Blanchett ha adottato una bambina

Una figlia adottata per Cate Blanchett e suo marito Andrew Upton

Tra pochi giorni diabolica e meravigliosa matrigna in Cenerentola di Kenneth Branagh, la straordinaria Cate Blanchett, 45 anni e due Premi Oscar sul comodino, ha adottato una bambina. Tutto questo, ovviamente, insieme a suo marito, il regista teatrale Andrew Upton, sposato nel lontano 1997. Quasi 20 anni di matrimonio. Se non è un record in quel di Hollywood poco ci manca. A ufficializzare l'evento un comunicato stampa della famiglia. Un annuncio quasi obbligato dopo lo scoop del settimanale The Australian Women's Weeky, che era riuscito a pizzicare la diva insieme alla piccola, il cui nome sarebbe Vivienne.

Si tratta quindi del 4° bimbo di casa, dopo Dashiell John, nato il 3 dicembre del 2001; Roman Robert, nato il 23 aprile 2004; e Ignatius Martin, nato il 13 aprile 2008. Dopo 3 maschietti la Blanchett è riuscita ad avere una femminuccia. A far conoscere Cate e Upton uno show televisivo, nel 1996. Esplosa due anni dopo grazie ad Elizabeth, Cate si è presto tramutata in una delle più grandi, acclamate e premiate attrici di Hollywood. Film come Il talento di Mr. Ripley, Bandits e soprattutto Il Signore degli Anelli, trilogia che la vide interpretare Galadriel, la resero una star, fino a quel primo Premio Oscar come Miglior Attrice Non Protagonista vinto nel 2005 con The Aviator di Martin Scorsese. A portarla in trionfo il ruolo di un'altra diva da statuetta (4 quelle vinte, nessuno come lei), Katharine Hepburn.

Cate Blanchett

Sono poi arrivate le ulteriori 3 nomination agli Oscar con Diario di uno scandalo, Io non Sono Qui e Elizabeth: The golden age, fino al bis più che meritato del 2014 con Blue Jasmine di Woody Allen. 3, invece, i Golden Globe e i Bafta vinti, per una donna dall'eleganza innata e dalla bellezza celestiale. Un portento sempre lontano da scandali e polemiche sentimentali, innamorata del marito e molto attenta alla privacy della propria famiglia, da oggi ancor più numerosa.

Fonte: AceShowBiz

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail