Tiziano Ferro non ama i social network

Tiziano Ferro

Alla vigilia del suo nuovo tour estivo, di cui farà parte anche un grande concerto all'Olimpico di Roma (il 14 luglio), il settimanale Tv sorrisi e canzoni ha incontrato Tiziano Ferro per una lunga intervista a cuore aperto.

Il cantante, oltre a parlare di sé e della sua evoluzione professionale e personale, ha dedicato spazio anche al tema dei social network, sottolineando di non amare più di tanto questi moderni mezzi di comunicazione:

"Ci ho provato con Facebook ma è stato un esperimento fallimentare. Twitter non so neanche com'è fatto. Lascio che a occuparsi delle mie pagine ufficiali siano altri, i miei fan questo lo sanno."

Ma come mai Tiziano prova un'avversione così grande per il "mondo social"?

"Per me i social network rappresentano un'invasione legalizzata della privacy, la maniera più sottile e legale di fare stalking. Perché è vero che tu in teoria decidi le informazioni che vuoi condividere e con chi, ma poi non è proprio così. Uno i fatti tuoi se li può comunque fare ed è una cosa che mi terrorizza sotto molti punti di vista..."

Il giovane artista - al di là dell'apparenza sempre solare - si conferma insomma un uomo piuttosto riservato, nonostante ammetta di aver imparato a convivere con più serenità con il successo rispetto al passato...

Fonte foto: TM News

  • shares
  • +1
  • Mail