Shane Filan dei Westlife ha un sacco di debiti

Momento nerissimo per Shane Filan (il primo da sinistra) degli irlandesi Westlife, da ieri ufficialmente in bancarotta. Come riferito oggi dal Mirror, negli ultimi anni il cantante 32enne ha accumulato debiti per oltre 20 milioni di euro. Droga? Donne? Rock'n'roll? Purtroppo per lui non c'entra nessuna delle tre (manco il divertimento, porello!). È invece tutta colpa della crisi economica e di una serie di investimenti sbagliati.

Negli anni del boom economico irlandese, Shane e il fratello avevano chiesto alle banche un prestito milionario per costruire un complesso residenziale, un supermercato ed una casa di cura. Nessuna delle tre è stata mai portata a termine a causa della crisi economica degli ultimi anni. Sono restati però i debiti ai quali Shane dovrà far fronte.

Per lui ci sono una notizia buona ed una cattiva.

  • Quella buona: quando il suo attuale tour con i Westlife giungerà a termine il suo conto in banca si ingrosserà di quasi 5 milioni di euro.
  • Quella cattiva: è l'ultimo tour del gruppo.
  • Shane, che nel frattempo si è trasferito in Inghilterra con la moglie e i tre figli, cercherà di ricostruirsi una vita con i guadagni del suo primo disco solista, in uscita il prossimo anno. Il nostro consiglio, dettata più dal buon senso che dalla conoscenza di diritto fallimentare, è quello di cominciare a scrivere canzoni, tante canzoni.

    Via | Daily Mail
    Foto | TMnews

    • shares
    • +1
    • Mail