Simona Ventura contri i mediocri: in tv ne siamo sommersi


Una Simona Ventura arrabbiata e combattiva. Intervistata dal settimanale A, l'ex presentatrice dell'Isola dei Famosi se l'è presa con la mediocrità televisiva, a suo dire ormai dilagante, tanto da 'sommergere' chi mediocre non è. Tipo lei e il suo modo di fare tv:


"Il panorama televisivo attuale? Siamo sommersi dai mediocri". "Le vere professioniste sono rare. Io amo circondarmi di persone capaci, da sempre scommetto sul merito, ne ho fatto la mia bandiera. Ma siamo stati spettatori impotenti di una sorta di assistenzialismo, la popolarità è diventata più importante del merito".

Parole forti e decisamente discutibili quelle di Super Simo, visti i 'personaggi' lanciati dalla stessa conduttrice, tutt'altro che 'meritevoli' eppure trascinati in tv per anni. Prima con l'Isola, poi con Quelli Che, trasformato nello sgabuzzino del reality show, tanto da far storcere la bocca a molti critici telesivi. Ma 'quella' Simona Ventura, leader incontrastata di Rai 2, non esiste più da oltre un anno.

Trasferitasi su Sky, Super Simo si è infatti tramutata in un'altra donna, più seria, pacata e probabilmente con la puzza sotto il naso. Tanto dall'attaccare la 'mediocrità televisiva'. Da lei per anni ostentata quasi con orgoglio.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: