Francesca De Andrè cantante: la cover di Yes Sir, I can boogie (Video)

La nipote di Fabrizio De Andrè si dà alla musica. Ma non ha scelto esattamente la strada del cantautorato...


Nei giorni scorsi vi abbiamo già riportato una serie di notizie in merito alla svolta musicale di alcune tra le più chiacchierate dive e divette dello spettacolo nostrano. Pioniera di questa trend fu Raffaella Fico con la sua Rush, poi arrivò l'annuncio di un duetto fra Sara Tommasi e Nina Moric sulle note de La Isla Bonita, storica hit di Madonna. Inoltre, come non citare Elena Morali?. Oggi a questa incredibile lista delle meraviglie si aggiunge un nuovo nome. Il nome di una ragazza, classe 1990, che, se non altro, il talento per la musica dovrebbe averlo ereditato per via genetica. Perché la fanciulla in questione si chiama Francesca De Andrè. E ci regala la cover di Yes Sir, I can boogie, la cui leggendaria versione originale fu incisa nel 1977.
Schermata 2014-07-11 alle 10.25.50

Nipote dell'insuperabile Fabrizio e figlia di Cristiano De Andrè, la nostra non è mai fuggita alle luci della ribalta, anzi. Appena ventunenne, partecipò come concorrente all'ottava edizione de L'Isola dei Famosi, scatenando un mezzo putiferio in famiglia. La nostra non disdegna nemmeno i flash dei paparazzi visto che ha iniziato una relazione sentimentale con l'ex tronista per antonomasia Daniele Interrante.

Ultimamente a causa di polemiche e diatribe giudiziarie spiattellate anche nel salottino tivvù di Nostra Signora di Cologno, Pomeriggio 5, Francesca ha pensato bene di allontanare da sé le preoccupazioni con un video, quello ufficiale della cover di Yes Sir, I can boogie, in cui si scatena tra ammiccanti passi di danza, lap dance e un nome d'arte tutto nuovo, quello di De.A.

Nella biografia sulla pagina ufficiale di Facebook, la De André spiega alcuni tratti distintivi della sua personalità, tra cui l'amore per la musica:

Ho sempre amato cantare e ho studiato danza per quindici anni, dimostrazione della mia passione per la musica, il ritmo...tutto ciò per cui secondo me vale la pena vivere. Mi piace mettermi in gioco, rischiare ed avventurarmi in situazioni difficili dove devo dare tutta me stessa.

Insomma, dovevamo aspettarci che, prima o poi, Francesca avrebbe fatto il suo esordio nel mondo delle sette note. Ne sarà valsa la pena?

  • shares
  • +1
  • Mail