Gigi D'Alessio e Carmela Barbato hanno divorziato: a lei la casa coniugale, 15 mila euro al mese e le vacanze pagate

Dopo otto anni di separazione arriva il divorzio per il cantante e la prima moglie. Ora Gigi sposerà Anna Tatangelo?

Sono passati otto anni da quando il matrimonio tra Gigi D'Alessio e Carmela Barbato, che gli ha dato tre figli, è finito. Era il 2006 e la storia con Anna Tatangelo era ormai di dominio pubblico. La Barbato non prese bene la separazione e accusò pubblicamente la giovane cantante di averle portato via il marito, promettendo battaglia. La battaglia ci deve essere stata, visto che sono passati otto anni da allora, ma alla fine D'Alessio è riuscito a portare a casa il divorzio.

La notizia arriva da Novella 2000 questa setttimana in edicola, dove scopriamo cche la signora Barbato ha finalmente concesso il divorzio all'ex marito. In cambio di cosa? Tanto per cominciare, leggiamo che la casa coniugale di Posillipo dovrebbe restare a Carmela, che avrà anche 15 mila euro al mese di mantenimento più vacanze spesate per lei e i figli avuti dal cantante. Non tantissimo, se consideriamo che D'Alessio è un artista che vende tantissimi dischi ed è appena rientrato da un tour sold out negli Stati Uniti.

gigi d'alessio anna tatangelo

Viene ora da chiedersi se questo divorzio farà sì che Gigi e Anna possano convolare presto a nozze. I beninformati parlano dell'anno prossimo, come possibile data del sì, anche se i due cantanti più volte hanno dichiarato di sentirsi già marito e moglie e di non aver bisogno di "certificare" la loro unione che, ricordiamolo, nel 2010 è stata anche rallegrata dall'arrivo del piccolo Andrea.

C'è chi dice però che non solo il 2015 sarà l'anno della loro unione civile, ma che sarà anche il momento buono per allargare la famiglia. Pare infatti che D'Alessio e la Tatangelo vogliano dare un fratellino (o sorellina) ad Andrea entro il 2016.

Recentemente Gigi ha dichiarato di essere molto felice con la sua Anna:

Sono contento della nostra storia d'amore. Abbiamo un bambino meraviglioso. Siamo nel massimo della serenità, speriamo che duri per l’eternità.

A pensarci oggi, sembra quasi una promessa di matrimonio...

Fonte | Novella 2000

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: