Amici, Ilir Shaqiri contento per il successo televisivo di sua figlia Emily: "Ma sto attento a non farle montare la testa"

Il ballerino albanese è stato intervistato dal settimanale Visto.

I telespettatori appassionati di Amici non faranno fatica a ricordare Ilir Shaqiri, ballerino albanese che ha fatto parte per molti anni del corpo di ballo professionista del talent show di Maria De Filippi. Oggi, Ilir ha 41 anni, lavora sempre come ballerino ed è ancora sposato con Emanuela Morini, attrice 35enne che ha raggiunto una certa popolarità grazie alle soap-opera Vivere e Un posto al sole.

In casa Shaqiri, però, c'è anche un'altra aspirante star destinata a seguire le orme artistiche dei propri genitori. Stiamo parlando di Emily Shaqiri, 9 anni, figlia di Ilir ed Emanuela, giovanissima attrice protagonista della fiction di Rai1, Una buona stagione.

Ilir Shaqiri ha rilasciato un'intervista al settimanale Visto con la quale ha parlato del successo improvviso della sua primogenita.

Il ballerino albanese, ovviamente, ha manifestato tutto il proprio orgoglio ma ha anche voluto sottolineare che, insieme a sua moglie, sta facendo il possibile affinché Emily non si monti la testa a causa della popolarità:

Vedere il mio cognome nei titoli di testa di una fiction di Rai 1 mi ha fatto impressione. Io e mia moglie stiamo attenti a non farle montare la testa. Da papà è ovvio che sono orgoglioso.

Ilir ha anche precisato che, nonostante gli impegni sul set della fiction, Emily non ha trascurato affatto gli studi:

Emily fa la quarta elementare ed è molto brava. Le maestre sono comprensive e l'aiutano. Le sue scene sono state girate tutte negli stessi giorni. In questo modo, ha perso soltanto sette giorni di scuola e non ha avuto bisogno di un maestro sul set come invece capita a tanti baby attori.

ilir shaqiri

Il ballerino ha dichiarato che sua figlia ha molti interessi artistici. Ilir, però, spera vivamente che Emily non faccia i suoi stessi sacrifici:

Al dna non si comanda. Emily è un'ottima ballerina, una brava attrice e modella. Solo adesso capisco la difficoltà che ha avuto mia madre, ballerina, nell'insegnarmi quando ero piccolo. E' difficile essere padre e insegnante insieme. In sala danza pretendo più da lei che dalle altre. Ma a casa la coccolo per scusarmi. Da grande vuole fare la pittrice o l'ingegnere. Non vorrei che mia figlia facesse i miei stessi sacrifici.

Ilir, infine, ha anche parlato della lunga unione con Emanuela che procede a gonfie vele:

Stiamo insieme da tredici anni e a dicembre saranno undici di matrimonio. Il segreto è la comprensione. Molte coppie si fanno prendere dalla gelosia. Noi sappiamo che il lavoro comporta momenti più intimi con altri. E non ce la prendiamo se accade. E' solo lavoro.
  • shares
  • +1
  • Mail