Lee Ryan arrestato

Lee Ryan dei Blue fermato dalla polizia

Ubriaco e in possesso di sostanze stupefacenti (a quanto pare cocaina). Lee Ryan dei Blue è finito al gabbio nella serata di venerdì, a Londra. Alla guida della propria Range Rover, il cantante è stato fermato dalla polizia perché zigzagava pericolosamente in strada. Guida tutt'altro che 'sobria', in sostanza, e fermo immediato alle 5 e mezzo del mattino.

Ryan è stato preso in custodia presso una stazione locale di polizia. Qui sono piovute le accuse per danni penali e per non essere riuscire a fornire un campione di urine. Il prossimo 2 maggio il 30enne Lee finirà in tribunale, per provare a risolvere l'incresciosa situazione.

Un portavoce del cantante ha confermato l'arresto, definendolo al sito DigitalSpy come il 'punto più basso della sua carriera', per poi sottolineare come ultimamente Ryan avesse cercato un aiuto professionale per risolvere i propri problemi.

lee-ryan

Negli ultimi mesi protagonista di una videochattata 'per adulti' e del Celebrity Big Brother inglese, Lee aveva fatto molto discutere per il comportamento 'hot' tenuto all'interno della casa, con tanto di storia d'amore nata al fianco di Jasmine Waltz. Dichiaratamente bisessuale da inizio 2014, proprio nelle ultime ore Ryan era tornato sull'argomento, via Twitter, attaccando i tanti che lo accusavano di mentire sulla propria sessualità:


'Le accuse che io sia gay non mi offendono. Non mi importa se la gente pensa che io sia gay, perché dovrei preoccuparmi? Sarei orgoglioso. La sessualità non ha bisogno di essere difesa o giustificata. E’ strano che nel 2014 su Twitter troll e bulli si concentrino sulla sessualità in modo dispregiativo'.

Peccato che Ryan, oggi come oggi, abbia decisamente altro a cui pensare che non siano i 'troll' internettiani.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail