Antonella Mosetti: "Ho dato il primo esame all'università per diventare dirigente"

Antonella Mosetti ha parlato delle difficoltà di una showgirl nella tv di oggi, intervistata da Le amiche di sabato

Non si può solo campare come ex di Aldo Montano, o con qualche ospitata "madre e figlia" da Barbara D'Urso. Così l'ex ragazza di Non è la Rai, Antonella Mosetti, ha deciso di tornare dietro i banchi per ambire a una professione più prestigiosa e lontana dai riflettori dello spettacolo.

antonella mosetti
Intervistata da Le amiche del sabato, nell'ambito di un dibattito sulle meteore della tv, la showgirl ha fatto un importante annuncio:

"Mi sono iscritta all'università, ho fatto già un esame. Non è molto facile. Vorrei lavorare nel mio futuro come dirigente e per far questo bisogna avere comunque una laurea".

La facoltà in questione è Pedagogia, come la Mosetti aveva precedentemente dichiarato. La neo-studentessa ha preso in mano la sua vita, dopo aver ammesso di aver trascurato la sua carriera per mettere al primo posto gli affetti (ora è tornata single). A suo dire, ha scontato soprattutto il fatto di essere troppo schietta:

"Nel bene o nel male ho sempre detto quello che penso, forse questo mi ha precluso delle strade lavorative più facili, però io devo essere me stessa. Stai lì, troppo a pensare come andare avanti, crescere un figlio, lavorare, ti crei troppe problematiche e non fai più niente".

Antonella non si ritiene affatto una privilegiata:

"Lavoro perché devi mangiare. Quanti sacrifici ho fatto per mia figlia. Ho fatto un lavoro forse per molti agevolato e facilitato. Ma vederlo dal mio punto di vista… no! Dopo trent'anni di tv… sono troppo durata!".

Poi, ospite in studio, Cristiano Malgioglio ha ricordato che la Mosetti aveva trovato il grande successo nel daytime Casa RaiUno, ma poi fu dirottata in prima serata in un programma che si rivelò un flop. A suo posto, allora, arrivò Caterina Balivo

  • shares
  • +1
  • Mail