Simona Tagli: "Ho un negozio da parrucchiera per mamme e bambini. Non mi manca la fama"

Simona Tagli ha raccontato la sua nuova vita lontana dai riflettori, ospite de Le amiche del sabato

Simona Tagli è viva e lotta insieme a noi. L'icona sexy degli anni Novanta, diventata famosa con i cruciverba di Domenica in e la mucca Serafina de Il grande gioco dell'oca, era sparita per diversi anni.

Poi l'abbiamo vista riesumata dai reality: non era riuscita ad entrare nella Talpa (fu battuta al ballottaggio da Bambola Ramona), mentre all'Isola dei famosi è durata come un gatto in tangenziale (nella famigerata palafitta).

Invitata a Le amiche del sabato in un dibattito sui morti di fama, la Tagli ha ammesso di vivere serenamente la sua condizione di meteora:

"Assolutamente non mi manca la tv, non si può essere onnipresenti. Tutto ciò che non succede in dieci anni può succedere sempre in cinque minuti. Il lavoro dello spettacolo è così bello e così aleatorio. Io ho sempre investito anche nei sentimenti, non solo nel lavoro. E' il sogno di ogni ragazza, conseguire un ideale di successo. Di questo sono stata fiera, ma non è il caso che io mi trovi a parlare di questo dopo il filmato sulla madonna di Lourdes. Io mi accontento del successo della vita".

simona tagli

La Tagli si mantiene con un'occupazione seria e normale:

"Ho un nuovo lavoro. Dopo sei anni dalla nascita della mia bimba ho pensato di aprire un parrucchiere per mamme e bambini. Ho ripreso un marchio degli anni Settanta, La vispa teresa, l'ho depositato insieme agli arredi, particolari nel loro genere. Mi occupo di bambini. Mettere le mani in testa alle persone è un momento molto particolare, si può trasmettere amore".

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: