Stephen Fry ricoverato in ospedale

Stephen Fry in ospedale per un dolore alla caviglia

56enne comico, attore, scrittore, autore televisivo, regista e sceneggiatore britannico, Stephen Fry è stato ricoverato in ospedale nella giornata del 2 aprile. Il celebre volto della tv inglese è finito al pronto soccorso a causa di una caviglia gonfia, a quanto pare legata ad una condizione della pelle dolorosa e potenzialmente pericolosa.

Via Twitter Fry ha voluto ringraziare i propri sostenitori, che l'hanno di fatto inondato di auguri, annunciando che entro domenica dovrebbe essere dimesso. Esploso tra gli anni 80 e 90, Stephen ha spaziato tra cinema e televisione per decenni, mostrandosi in sala con film del calibro de Gli amici di Peter, Un pesce di nome Wanda, Gosford Park, Wilde, V per Vendetta, Sherlock Holmes - Gioco di ombre e il recente Lo Hobbit - La desolazione di Smaug.

"Fatal Attraction" - Press Night - Arrivals

Legato all'astinenza sessuale per 16 sfiancanti anni, Fry ha trovato l'amore nel 1995, quando incontrò l'attuale compagno Daniel Cohen. Gay dichiarato da tempo, l'attore sarà a breve protagonista di una fiction da 12 episodi sul primo ministro britannico Trevor Davies, mentre solo pochi giorni fa ha condotto su Channel 4 Our Gay Wedding: The Musical, evento televisivo che ha raccontato e mostrato uno dei primi matrimoni gay del Regno Unito, diventati 'fattibili' da poco meno di una settimana.

A sposarsi Benjamin Till e Nathan Taylor, che hanno ben pensato di organizzare delle nozze in forma 'musical'. Con Fry, per l'appunto, presentatore. Che il più che probabile 'supporto' danzereccio possa aver sfiancato le già spossate caviglie del grande e grosso Stephen?

Fonte: DigitalSpy

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail