Liv Tyler, Jennifer Aniston, Anne Hathaway e Melanie Griffith truffate dalla visagista, ma Cher la difende

visagista ladra.jpg

Vai a fidarti dei centri di bellezza... rischi di trovarti con il portafogli vuoto! E non parlo dei salatissimi conti, ma di veri e propri furti ai danni delle più celebri bellezze di Hollywood. Tra le vittime, sono state individuate Liv Tyler (per la bellezza di 214.000 dollari), Jennifer Aniston, Melanie Griffith e Anne Hathaway.

La colpevole sarebbe tale Maria Gabriela Perez, 51 anni, affermatissima visagista che nei prossimi mesi potrebbe doversi esercitare solo su detenute: l'accusa con cui è stata arrestata è frode, e il totale delle condanne che potrebbe riportare, se colpevole, arriva a 25 anni...

La Aniston ha dichiarato di aver smesso di frequentare il salone di bellezza a causa di una "situazione antipatica" che si era venuta a creare, mentre la Griffith ha già accettato di presentarsi a testimoniare nel procedimento contro la donna. Unica voce fuori dal coro è quella di Cher, anche lei affezionata cliente:

Se le altre donne hanno rilevato strani ammanchi nelle proprie carte di credito, il portavoce di Cher ha infatti riferito di non aver subito alcun furto, anzi:

"Gabriela è la mia visagista preferita. E' il Michelangelo della cura della pelle”

La storia è venuta fuori grazie alla disegnatrice di gioielli Loree Rodkin, che si è trovata ammanchi ingiustificati per 68.000 dollari sulla carta di credito. Si noti che la Perez ha tentato di comporre la vertenza offrendo all'ex cliente prodotti per il viso per un controlvalore di 25.000 dollari, ma la Rodkin ha rifiutato ed è partita l'azione legale...

Michelangelo forse, ma con un pizzico di Robin Hood!

Via Telegraph

  • shares
  • +1
  • Mail