Silvana Pampanini sotto shock per un furto a casa sua

silvana pampanini

Probabilmente mentre l'attrice era al mare, per il periodo di Ferragosto, i ladri hanno svaligiato la casa di Silvana Pampanini. Un furto ingente, un alloggio depredato di quadri, gioielli ed oggetti preziosi, oltre a ricordi personali dell'attrice come le medaglie della Legion d'onore e del cavalierato della Repubblica che le venne conferito dal presidente Ciampi.

I malviventi hanno utilizzato le pellicce della donna per attutire il rumore del trapano mentre le svaligiavano la cassaforte. Visto la grande razzia di oggetti, si pensa che i ladri siano rimasti in casa dell'attrice addirittura per qualche giorno, certi che la donna sarebbe stata lontana dal suo alloggio. A dare l'allarme, la portiera che si è accorta del furto e ha chiamato le forze dell'Ordine. Raggiunta dalla notizia, la Pampanini è addolorata e incredula:

"Sono sconvolta e disperata, mi hanno raccontato che la mia casa è stata messa a soqquadro, nessuna stanza è stata risparmiata: hanno rivoltato i cassetti, svuotato gli armadi, tutto quello che avevo o è stato portato via o è per terra. Sono sotto shock, da quando l'ho saputo, non riesco a crederci. Di sicuro sono stati dei professionisti in grado di disattivare ogni sistema di sicurezza. Gli oggetti che hanno portato via, sono i ricordi di una vita, i riconoscimenti di 50 anni di carriera. Ho paura a tornare lì e vedere come è stato ridotto, spero solo che non mi abbiano portato via le foto di famiglia. Non si può entrare così nella vita degli altri"

Via | Repubblica

  • shares
  • +1
  • Mail