Ettore Bassi: "Dopo il successo di Carabinieri trascurai la mia famiglia, ma ho recuperato"

Ettore Bassi rivela di aver superato a fatica una crisi con l'attuale moglie Angelica Riboni. E ne spiega i motivi che l'hanno causata.


Ettore Bassi in un'intervista concessa al settimanale DiPiù Tv ha confessato che negli ultimi anni è diventato più maturo e responsabile. Ed è anche grazie a questa evoluzione che l'attore 42enne, protagonista della serie di Rai2, Rex (recita nella quinta stagione, mentre nella sesta il suo ruolo è interpretato dall'ex tronista Francesco Arca), è riuscito a riconquistare l'attuale moglie 39enne Angelica Riboni. Bassi, infatti, ha raccontato che il suo fidanzamento era entrato in crisi nel 2005, dopo il grande successo della fiction Carabinieri:

Quella serie mi ha cambiato la vita, regalandomi una popolarità che non avevo mai sperimentato prima. Di colpo mi sono trovato pieno di offerte di lavoro (...) Avevo dunque tanti impegni, non stavo mai a casa, perciò ho finito per trascurare mia moglie e le mie figlie. Finché, a un certo punto, Angelica mi ha detto che non ce la faceva più e che, se avessi continuato a comportarmi così, avrei perso lei e le bambine (le due figlie Olivia e Caterina, Ndr).

Messaggio subito recepito dal bell'attore, che così ha provato a rimediare:

Le sue parole sono state come uno schiaffo. All'improvviso mi sono reso conto che avevo commesso un sacco di errori, che avevo perso di vista la cosa più importante della mia vita: la famiglia. Da quel momento, ho cercato di recuperare il tempo perduto stando con le mie donne il più possibile. Riconquistare Angelica, però, non è stato affatto semplice.

Alla fine Bassi è riuscito a ricucire il rapporto con l'allora compagna; non a caso la coppia si è sposata nel 2009. Adesso, però, attenzione a non ricadere in nuovi facili entusiasmi e/o tentazioni.
Foto via Facebook

  • shares
  • +1
  • Mail