"Amy Winehouse ha ucciso il mio criceto!"



Georgie Porgie. È questo il nome del piccolo e indifeso criceto la cui esistenza sarebbe stata spezzata dalla malefica Amy Winehouse. Il decesso sarebbe avvenuto durante una festa a casa di un’amica di Amy nella zona nord di Londra. Questo il racconto di Peter Pepper, proprietario dell’animaletto nonchè ex-musicista nella band di Amy:


“Mi avevano regalato Georgie. Ad un certo punto l’abbiamo fatto uscire per giocarci un po’. Poi me ne vado a letto mentre Amy continua a bere e bere. Ad un certo punto sento che il criceto mi morde e scappa. Amy mi dice di non preoccuparmi, che lo metterà a letto (il criceto). Qualche ora dopo scopro il criceto morto stecchito, forse ucciso dal crack! Comunque non ho mai avuto la certezza che fosse stata lei, ma ho troppa paura per chiederglielo.”


Un po’ come la storia del gatto di Pete Doherty, no? Resta il fatto che una persona con quella faccia non può essere innocente. Ma soprattutto non potrà mai essere bella. La natura l’ha già punita per tutti i suoi misfatti.


Foto The Daily Mail

Via The Mirror

  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: